/ Attualità

Attualità | 16 giugno 2021, 07:10

Sanremo: la conferma di Confcommercio "E' stato un grande weekend, buone premesse per l'estate"

Lo ha detto Andrea Di Baldassare, presidente dell'associazione di categoria che ha sottolineato l'ottimo lavoro portato avanti da bar, ristoranti e negozi in genere.

Sanremo: la conferma di Confcommercio "E' stato un grande weekend, buone premesse per l'estate"

E’ stato un fine settimana molto importante a Sanremo sul piano commerciale e turistico. Lo abbiamo già più volte evidenziato fin da domenica scorsa, ma abbiamo voluto trovare riscontri anche con gli addetti ai lavori.

La conferma ci arriva dal presidente di Confcommercio, Andrea Di Baldassare: “No, stavolta non possiamo proprio lamentarci – ci ha detto – perché, tra lo stop al coprifuoco e la grande voglia della gente di tornare alla normalità, ci hanno regalato davvero un ottimo fine settimana. Ho parlato con i colleghi e anche con i commercianti, che mi hanno confermato le sensazioni che avevo fin da domenica sera. Che bar e ristoranti fossero pieni ne ero certo, bastava farsi un giro per capirlo ma, sul piano del commercio, fino a quando non si hanno i feedback dei negozianti, non si ha mai una certezza. Nelle ultime ore l’ho avuta”.

Parole che, quindi, confermano la grande presenza turistica e di residenti, che hanno voluto ‘festeggiare’ il ritorno alla normalità, tra acquisti, aperitivi e cene nei locali, nuovamente stracolmi e senza l’oppressione dell’orologio e, ovviamente, del coprifuoco. C’è poi l’importante degli eventi e la conferma arriva di nuovo da Di Baldassare: “Quando Sanremo si apre a eventi come la Giraglia il successo c’è sempre. Forse, inizialmente sembrano meno impattanti di altri, perché sicuramente lavorano più bar e ristoranti, ma viene offerta è una promozione incredibile per la qualità delle presenze (quasi tutti ‘big spender’) e per la potenza mediatica che ha a livello mondiale”.

L’ultimo weekend, quindi, ha fatto dimenticare la pandemia e anche i dati molto positivi, sia in regione che in provincia, aiutano mentalmente a vivere in modo più sereno: “Se sabato e domenica scorsi sono stati la ‘porta d’ingresso’ della stagione, possiamo dire che chi ben comincia è già a metà dell’opera. Sarà sicuramente un’estate ottima. Rimangono ovviamente i rimpianti per gli ‘apri e chiudi’ degli ultimi mesi, ma ora pensiamo a lavorare e, soprattutto, a fare attenzione per non ripiombare nel baratro del Covid”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium