/ Attualità

Attualità | 10 maggio 2021, 07:21

Dolceacqua: è arrivato l'ok del Consiglio comunale, a breve il Comune dei Doria si gemellerà con Monaco

E' stata approvata la bozza di Patto per il gemellaggio con il Comune di Monaco e la costituzione di un apposito ‘Comitato per il gemellaggio’

Dolceacqua: è arrivato l'ok del Consiglio comunale, a breve il Comune dei Doria si gemellerà con Monaco

Anche se da tempo il Comune di Dolceacqua è molto vicino al Principato di Monaco, anche in funzione della profonda amicizia che lega il Sindaco Fulvio Gazzola direttamente con il Principe Alberto, a breve il tutto si concretizzerà in un vero e proprio ‘gemellaggio’.

Il Consiglio comunale ha infatti dato l’ok, grazie al forte legame di amicizia e di cooperazione che unisce Dolceacqua a Monaco dal lontano 3 novembre 1523, giorno in cui nel giardino degli aranci del Palazzo Grimaldi davanti ad Augusto Grimaldi, Arcivescovo di Grasse e Signore di Monaco, l’allora il Sindaco sottoscrisse un giuramento di fedeltà alla Famiglia Grimaldi.

Negli ultimi tempi i rapporti si sono ulteriormente rafforzati con l’attuazione di diverse iniziative di carattere culturale, scolastico e sportivo che hanno permesso un interscambio tra le rispettive cittadinanze. Tra le diverse iniziative succitate ricordiamo: l’inaugurazione della sala Doria-Grimaldi nel Castello dei Doria di Dolceacqua, l’esposizione nella Chiesa di Santa Devota a Monaco del polittico del Brea realizzato dopo il 1515 da Francesca Grimaldi, sposa di Luca Doria, Signore di Dolceacqua, il conferimento del titolo di ‘Cittadino Onorario’ a Sas il Principe Alberto di Monaco da parte del Comune di Dolceacqua nel 2018 oltre a una lunga serie di iniziative culturali, scolastiche e sportive che hanno permesso un interscambio tra le rispettive cittadinanze.

Senza dimenticare che, in occasione degli eventi meteorologici che hanno interessato il territorio di Dolceacqua e della Provincia di Imperia nell’ottobre scorso, il Principe Alberto di Monaco ha dato un aiuto concreto alla popolazione interessata.

I rapporti di gemellaggio, tra l’altro, costituiscono un elemento fondamentale per una migliore conoscenza tra i popoli e contribuiscono a rafforzare l’amicizia e la pace. Il Consiglio comunale del paese dei Doria ha quindi approvato la bozza di Patto per il gemellaggio con il Comune di Monaco e di procedere alla costituzione di un apposito ‘Comitato per il gemellaggio’, il più possibile rappresentativo della socialità comunale, con funzioni operative, incaricato alla individuazione dei nuovi partner, della realizzazione pratica delle azioni utili ad alimentare i gemellaggi stessi e con il compito coordinare il programma di attività del gemellaggio ma anche di farsi promotore presso la cittadinanza di un’azione di informazione e comunicazione delle varie iniziative che verranno intraprese.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium