/ Attualità

Attualità | 27 febbraio 2021, 08:45

Ferrovia delle Meraviglie, Bonello (Confesercenti): "Siamo a lavoro per il futuro, occorrono rilancio e interventi per la riapertura"

Dopo la vittoria al 10° censimento del Fai l'associazione di categoria stila un programma di azioni che devono essere svolte al più presto per tutelare l'infrastruttura

Ferrovia delle Meraviglie, Bonello (Confesercenti): "Siamo a lavoro per il futuro, occorrono rilancio e interventi per la riapertura"

"Una pagina importante per la storia del nostro territorio quella scritta dalla vittoria della Ferrovia delle Meraviglie". Interviene così, Ino Bonello presidente di Confesercenti Imperia.

"Un risultato che premia una delle ferrovie più belle del mondo, un vero volano per la nostra economia. Confesercenti Imperia, prosegue Bonello, è impegnata con Confesercenti Cuneo per la valorizzazione turistica ed il rilancio di una linea internazionale, un patrimonio dell’umanità, troppo spesso trascurato e dimenticato. Siamo al lavoro per il futuro, per non abbassare la guardia e alzare il livello di guardia da parte delle istituzioni. Il risultato è chiaro e inequivocabile: la Ferrovia delle Meraviglie deve essere riaperta e rilanciata. Ora bisogna chiudere vecchi dossier, aperti e mai conclusi".

"La Convenzione tra l’Italia e la Francia per la gestione della linea deve essere definita dalla Conferenza Intergovernativa, chiosa il presidente provinciale. La linea deve essere messa in sicurezza e ripristinata la velocità di percorrenza.

Devono essere rimesse le otto corse al giorno. La Regione Piemonte deve attrezzare le carrozze per permettere il trasporto delle bici mentre la Liguria deve operare per allungare il collegamento da Cuneo sino ad Arma di Taggia, servendo Bordighera e Sanremo. Servono nuovi Treni della Neve e Treni del Mare.

Confesercenti c’è, conclude Bonello, e continuerà a seguire questa difficile partita , scelta da 75.586 cittadini". 

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium