/ Politica

Politica | 10 gennaio 2021, 07:10

Il 2021 sarà l'anno delle elezioni nei piccoli comuni in provincia, dove il più popoloso conta 6mila abitanti

Alcuni dei sindaci non potranno ricandidarsi per il superamento del limite dei mandati

Il 2021 sarà l'anno delle elezioni nei piccoli comuni in provincia, dove il più popoloso conta 6mila abitanti

Saranno le elezioni dei piccoli comuni, quasi tutti dell'entroterra quelle che vedranno i rinnovi dei consigli comunali nel 2021 in provincia di Imperia. Dei ventuno comuni al voto, Diano Marina, oltre a essere il più popoloso con i suoi 6 mila abitanti, è l'unico della costa. Gli altri venti sono piccoli comuni dell'entroterra che vanno dai 124 abitanti di Armo, ai 2257 di Diano Castello.

Si andrà alle urne a Apricale, Armo, Aurigo, Borghetto d'Arroscia, Borgomaro, Caravonica, Castelvittorio, Chiusavecchia, Cipressa, Civezza, Costarainera, Diano Arentino, Diano Castello, Diano Marina, Lucinasco, Pompeiana, Prelà, Rezzo, Seborga, Terzorio e Villa Faraldi.

Alcuni dei sindaci non potranno ricandidarsi per il superamento del limite dei mandati, seppure è allo studio una riforma che eliminerebbe il vincolo, permettendo così ai primi cittadini di potersi ricandidare. A usufruire del cambio della norma sarebbe, tra gli altri, Domenico Abbo, sindaco di Lucinasco, che se non potrà candidarsi dovrà rinunciare a un possibile bis in Provincia, essendo dal 2015 un'elezione di secondo livello, che vede eletti rappresentanti dei comuni.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium