Leggi tutte le notizie di 2 CIAPETTI CON FEDERICO ›

Politica | 02 giugno 2020, 11:19

Imperia, flash mob della Lega contro le misure economiche del Governo. Di Muro: "Lo Stato assente con i cittadini" (foto e video)

All'iniziativa, che si è svolta in contemporanea in tutta Italia, hanno partecipato circa 70 persone e anche l'assessore alla Sanità Viale e il presidente del consiglio regionale Piana

Imperia, flash mob della Lega contro le misure economiche del Governo. Di Muro: "Lo Stato assente con i cittadini" (foto e video)

Un flash mob di protesta contro le misure economiche varate dal Governo, ma anche un appuntamento che ha avuto lo scopo di riunire i cittadini e gli imprenditori in serie difficoltà economiche a causa della crisi dovuta all'emergenza sanitaria da coronavirus. Questo infatti è stato lo scopo dell'iniziativa, che si è svolta stamani Imperia a piazza San Giovanni, sulla scia della manifestazione della Lega organizzata a livello nazionale da leader Matteo Salvini. 

È stato il deputato Flavio Di Muro, che del partito è anche il coordinatore regionale, a organizzarla in città e al suo fianco c'erano anche l'assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale, il presidente del consiglio regionale, Alessandro Piana, e il consigliere comunale imperiese Monica Gatti. Secondo le stime della Questura i cittadini che hanno partecipato al flash mob erano circa settanta. 

"Anche da Imperia- ha dichiarato Di Muro alla nostra testata- si alza l'urlo di tutti coloro i quali non riescono ad arrivare alla fine del mese. Le proposte del Governo, varate nei vari decreti, non hanno risolto la crisi economica. Noi crediamo in una ripartenza migliore- chiosa il deputato- qui c'è tanta gente comune che è venuta a manifestare e a chiedere di avere un po' di contributi. Sono cittadini normali, la manifestazione è stata organizzata dalla Lega, ma è stata aperta a tutti e senza tessera di partito. Qui c'è la provincia di Imperia che vuole fare sentire la propria voce a Roma. In regione Liguria- ha concluso Di Muro- gli assessori anche della Lega, come Viale e Benveduti, hanno attivato tanti bandi per le imprese e i cittadini. La Regione si è data da fare, ma non toccava alla Regione aiutare i cittadini e trovare soldi, ma toccava allo Stato e al Governo che è stato assente". 

Dello stesso avviso sono sia il presidente il presidente del consiglio regionale, Alessandro Piana. "È una manifestazione organizzata dalla Lega-precisa Piana- ma è comunque rivolta a tutti i cittadini, quindi apartitica, abbiamo selezionato commercianti, artigiani e liberi professionisti e imprenditori per non 'intasare' la piazza per rispettare i criteri di distanza sociale. In maniera sobria e ordinata abbiamo manifestato contro le misure, ha concluso il presidente del consiglio regionale, economiche inesistenti che il Governo ha messo in atto. Questo Governo ha pensato di salvaguardare le categorie anche straniere che sottostà ai diktat della Germania e di un'Europa che non è un Europa dei popoli, ma di pochi e che non ha saputo difendere i propri cittadini e le proprie categorie produttive". 

Per Sonia Viale, oggi comunque "festeggiamo più che essere contro. È una Repubblica fondata sul lavoro, adesso usciamo da un periodo tragico non soltanto per il nostro Paese, ma anche per l'Europa e per il mondo e quindi dobbiamo puntare su misure economiche per dare certezze per il futuro della nostra gente. La sanità ha fatto la sua parte- ha sottolineato l'assessore Viale- ha affrontato una pandemia e come regione Liguria abbiamo affrontato molto bene con le conoscenze e gli strumenti che avevamo a disposizione e oggi dobbiamo guardare e dare delle risposte ai cittadini. I partiti, i movimenti politici, devono essere chiari su questi aspetti, e come Lega le proposte certo non mancano in materia fiscale, economica e di sostegno alle aziende".  

Angela Panzera

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 02 luglio
mercoledì 01 luglio
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium