/ Attualità

Attualità | 25 maggio 2020, 10:12

Riva Ligure: bar e ristoranti potranno ampliare gratuitamente i dehors per rispettare il distanziamento sociale

Domande da presentare entro il 31 maggio

Riva Ligure: bar e ristoranti potranno ampliare gratuitamente i dehors per rispettare il distanziamento sociale

Anche la Giunta di Riva Ligure ha deciso di approvare alcune seguenti misure di sostegno alle attività economiche maggiormente colpite dall’emergenza sanitaria Covid-19.

Come accaduto anche in altri comuni, i titolari e gestori di bar e ristoranti potranno presentare le richieste di ampliamento delle concessioni esistenti o di nuove concessioni di suolo pubblico, a titolo gratuito, per il periodo compreso tra il 1° giugno ed il 31 ottobre, in modo da agevolare il rispetto delle norme di distanziamento.

Le richieste, corredate ovviamente da una adeguata planimetria, dovranno essere presentate entro il 31 maggio e saranno autorizzate dal responsabile del servizio, sul nullaosta che arriverà direttamente dalla Giunta per la verifica di eventuali interessi pubblici.

Le richieste riguarderanno le zone di: vVia Martiri della Libertà e via Nino Bixio per lo spazio antistante le attività commerciali sul lato monte e nella parte immediatamente prospiciente il pubblico esercizio. Per le altre vie lo spazio eventualmente disponibile ed utilizzabile è in relazione allo stato dei luoghi.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium