/ Attualità

Attualità | 22 aprile 2020, 09:43

Ospedaletti: la gelateria 'Stop and go' raccoglie fondi per 200 tute sanitarie, 150 all'ospedale e 50 alla Cri (Foto)

A dare il ‘la’ all’iniziativa è stata Gilda Tornatore, giovane medico di Sanremo che lavora a Milano all’ospedale San Donato, in prima linea per il Covid-19.

Ospedaletti: la gelateria 'Stop and go' raccoglie fondi per 200 tute sanitarie, 150 all'ospedale e 50 alla Cri (Foto)

Gli amici ed i clienti della gelateria ‘Stop and Go’ di Ospedaletti hanno reso possibile l’acquisto di 200 tute sanitarie (150 donate all’Ospedale Borea e 50 al Comitato della Croce Rossa sanremese), consegnate dal Sindaco Cimiotti al presidente Ettore Guazzoni.

A dare il ‘la’ all’iniziativa è stata Gilda Tornatore, giovane medico di Sanremo che lavora a Milano all’ospedale San Donato, in prima linea per il Covid-19. Sono state consegnate ieri mattina alla presenza del primo cittadino di Ospedaletti le cinquanta tute sanitarie destinate al comitato sanremese di Croce Rossa Italiana. A ritirarle è andato direttamente il Presidente matuziano, Ettore Guazzoni. In realtà le tute comprate sono state in tutto 200, ma 150 sono destinate all’Ospedale Borea di Sanremo. A raccogliere il denaro necessario per l’acquisto dei dispositivi sanitari è stato il titolare della gelateria, Marco Astrego.

“La popolazione ha accolto con entusiasmo la mia iniziativa – afferma soddisfatto Astrego – e nel giro di pochi giorni abbiamo potuto realizzare questo piccolo ma importante progetto. Intendo ringraziare tutti quanti hanno versato un contributo per l’acquisto, e vorrei citare anche la giovane medico sanremese Gilda Tornatore, in prima linea a Milano nell’emergenza Covid-19, che ci ha dato l’input per dare il via alla raccolta fondi”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium