/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2020, 12:22

Coronavirus: dopo la crisi si prevede un aumento di richieste per alloggi popolari. La conferma di Antonio Parolini a ‘2 ciapetti con Federico’

Il riconfermato Amministratore Unico di Arte Imperia Antonio Parolini analizza l’attuale emergenza Covid-19 e parla dei possibili scenari futuri.

Antonio Parolini

Antonio Parolini

Dopo essere stato riconfermato nei giorni scorsi alla guida di Arte Imperia, dove rimarrà come Amministratore Unico anche per i prossimi tre anni, Antonio Parolini interviene a ‘2 ciapetti con Federico’ analizzando la situazione legata all’allarme Coronavirus. Gli effetti della crisi economica, che deriveranno dall’attuale stato di emergenza, avranno riflessi anche sull’edilizia popolare. “Se già prima c'era una richiesta importante, ora si prospetta un aumento dell’impoverimento e quindi delle stesse richieste di residenze popolari – ha detto - dobbiamo prepararci a gestire questa emergenza. Servono interventi statali con un Piano Casa nazionale altrimenti richiamo di avere situazioni di disagio molto gravi".

L’occasione è stata anche quella di parlare di come il mondo dei commercialisti stia vivendo questo momento, anche alla luce del risultato del sondaggio FARE SQUADRA sul settore turistico che ha evidenziato come il 40% degli intervistati abbia dichiarato di non riuscire a pagare queste prestazioni professionali. “In queste settimane stiamo lavorando di più – ha detto Parolini – perchè oltre al lavoro ordinario, bisogna affrontare le misure che stanno giungendo giorno dopo giorno. Quello dei pagamenti è un problema che abbiamo previsto e purtroppo non ci sorprende. Noto però un grande spirito di unione e solidarietà con i clienti per ripartire poi tutti insieme ancora più forti di prima”.

Vi invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook  "2 ciapetti con Federico" dove troverete anticipazioni e commenti: https://www.facebook.com/2ciapetticonFederico 

"2 ciapetti con Federico" ha anche un suo profilo Instagram https://www.instagram.com/2ciapetticonfederico/?hl=it

 

Federico Marchi


Iscriviti alla chat WhatsApp dedicata alla nostra rubrica di approfondimento settimanale.
Ogni martedì alle ore 21.00 sarà online la rubrica “2 ciapetti con Federico” condotta da Federico Marchi. Per rimanere informati sugli ospiti, sulle tematiche trattate e per intervenire con le vostre domande in diretta, potete iscrivervi al nostro servizio gratuito. Come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 095 4317
- inviare un messaggio con il testo CIAPETTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SANREMO sempre al numero 0039 348 095 4317.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium