/ Attualità

Attualità | 23 ottobre 2019, 12:21

Sanremo: dopo 'Easy Park' arriva anche l'app 'Drop Ticket' per pagare i parcheggi che sono sempre più smart

L'unico costo in più sarà, come per l'applicazione 'Easy Park', il 7% di commissione rispetto al prezzo orario della sosta. Ovvero: se questa costa 1,50 euro l'ora, con l'applicazione ne costerà 1,61. Il vantaggio del gestire i parcheggi con una applicazione invece di ticket o pagamenti alle colonnine è la possibilità di pagare il reale consumo in minuti.

Sanremo: dopo 'Easy Park' arriva anche l'app 'Drop Ticket' per pagare i parcheggi che sono sempre più smart

Scatta a Sanremo un nuovo servizio di pagamento della sosta su strisce blu da smartphone grazie alla collaborazione tra ‘A-Tono’, azienda che sviluppa l’applicazione DropTicket, e il Comune della città dei fiori.

Si tratta di una nuova applicazione, oltre alle altre già presenti (come ad esempio Easy Park) per poter pagare il parcheggio ‘blu’ a Sanremo. Con questa nuova applicazione, scaricabile dagli store Google Play (Android) e App Store (iOS), gli automobilisti potranno acquistare i pacchetti di sosta da 5, 10 e 20 euro con carta di credito e ‘DropPay’ e pagare in questo modo solo i minuti reali di permanenza sulle strisce blu della città fino all’esaurimento del credito.

L’app ha la comoda funzionalità ‘Start e Stop’: al momento della sosta gli automobilisti avviano con un semplice tocco sul display il contatore che calcola in automatico e in tempo reale l’importo da pagare in base alla tariffa prevista per la zona rilevata. Con i pacchetti di sosta, l’utente non dovrà più preoccuparsi della scadenza del biglietto o di pagare di più rispetto all’effettiva durata della sosta che terminerà con un tocco su ‘stop’, nel momento in cui si abbandona lo stallo.

Gli utenti hanno inoltre la possibilità di salvare come ‘preferite’ sia la zona di sosta che le targhe delle auto usate con DropTicket per utilizzarle le volte successive. Il ‘Pacchetto sosta’ acquistato viene automaticamente importato nell’app. Gli utenti, per agevolare il lavoro degli ausiliari del traffico, possono scaricare dal sito il ‘badge’ da apporre sul cruscotto della propria auto. Per utilizzare DropTicket non occorre alcuna registrazione (si accede all’app senza login) e non sono previsti costi extra per l’attivazione o rinnovo del servizio.

L'unico costo in più sarà, come per l'applicazione 'Easy Park', il 7% di commissione rispetto al prezzo orario della sosta. Ovvero: se questa costa 1,50 euro l'ora, con l'applicazione ne costerà 1,61. Il vantaggio del gestire i parcheggi con una applicazione invece di ticket o pagamenti alle colonnine è la possibilità di pagare il reale consumo in minuti. Per chi utilizza spesso i parcheggi a pagamento può risultare una comodità e, nel lungo periodo, anche un risparmio.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium