/ Attualità

Attualità | 13 dicembre 2018, 17:24

Ventimiglia: in Comune il tradizionale appuntamento con la consegna “Stréna de Deinà”

A sorpresa il primo cittadino Enrico Ioculano ha consegnato una poesia in calabrese a Pierina Giauna, invitandola a leggerla.

Ventimiglia: in Comune il tradizionale appuntamento con la consegna “Stréna de Deinà”

Oggi pomeriggio, in Muncipio a Ventimiglia si è rinnovato il tradizionale appuntamento con la “Stréna de Deinà”. Anche in questa trentaquattresima edizione, il sindaco ha ricevuto in dono una piccola giara istoriata, contenente mandorle, noci, nocciole, con castagne e fichi secchi, guarniti da una fronda d’alloro.

L'intervista al sindaco Enrico Ioculano ed i momenti salienti della cerimonia



La novità di quest'anno è arrivata all'ultimo. A sorpresa il primo cittadino Enrico Ioculano ha consegnato una poesia in calabrese a Pierina Giauna, invitandola a leggerla. Un momento simpatico nato dalle difficoltà manifestate dal sindaco in passato, in occasione di questo appuntamento quando si trovò costretto dalla tradizione ad intervenire in dialetto, manifestando non poche incertezze. 

Il primo cittadino ha ricevuto la giaretta: pezzo unico di anno in anno, risiede nell’applicazione di un tassello ceramico che raffigura una diversa attività umana tra i lavori della tradizione. La “Stréna de Deinà” serve a far incontrare le associazioni, le istituzioni e la cittadinanza per scambiarsi anche l’augurio per un miglior anno futuro. Un momento importante che ogni anno coinvolge Ventimiglia. 

Simona Della Croce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium