/ Attualità

Attualità | 09 ottobre 2019, 15:11

Imperia: consegnati i diplomi ai giovani rientrati dallo stage linguistico di Parigi (Foto)

Un pomeriggio quindi all’insegna della didattica viva ed un’occasione per ribadire quanto lo studio delle lingue sia importante e trasversale in un Tecnico come il Ruffini per tutti i suoi diversi indirizzi.

Imperia: consegnati i diplomi ai giovani rientrati dallo stage linguistico di Parigi (Foto)

Primo pomeriggio di rientro al Ruffini di Imperia con la consegna, in Aula Magna, dei diplomi dopo lo stage linguistico svolto a Parigi. Un pomeriggio quindi all’insegna della didattica viva ed un’occasione per ribadire quanto lo studio delle lingue sia importante e trasversale  in un Tecnico come il  Ruffini per tutti i suoi diversi indirizzi.

A riprova il fatto che non solo gli studenti del corso 'Esabac Techno', un fiore all’occhiello dell’Istituto, unico in  provincia, hanno partecipato allo stage. Questo perché, soprattutto in una provincia di frontiera, come  la nostra, lo studio del francese può rappresentare un importante bagaglio culturale da aggiungere al curriculum per trovare lavoro. Uno step in più nell’offerta formativa che impegna gli studenti anche in attività diverse e li apre al territorio e alla vita di cittadini. Non a caso nel prossimo weekend, nella giornata di sabato 12 Ottobre un nutrito gruppo di studenti sarà partner dell’associazione 'genitori Attivi' nella manifestazione 'M’importa' per una mattinata di pulizia del parco urbano.

Una delle tante proposte e attività che sono importanti per risvegliare o far sviluppare il senso civico di tutti ed in particolare dei nostri studenti: "Sottolineiamo che - evidenzia la scuola imperiese - tutte queste proposte, certificazioni e attività ben si inseriscono nel nuovo concetto di alternanza scuola-lavoro che è stata sostituita lo scorso anno dai “Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium