/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 23 maggio 2019, 18:28

Sanremo: videosorveglianza, terminato il primo lotto di lavori con l’installazione di 20 nuove postazioni

Occhi elettronici a Villa Ormond, a Bussana e in molte altre zone del centro. In arrivo anche davanti al Liceo “Cassini”

Le nuove telecamere installate al rondò Volta

Le nuove telecamere installate al rondò Volta

Proseguono i lavori per arricchire l’impianto di videosorveglianza in HD in città. In questi giorni la ditta incaricata dal Comune ha terminato l’installazione delle nuove telecamere che, quindi, saranno operative e a disposizione della Polizia Municipale e delle altre forze dell’ordine.

Ecco le 20 zone interessate dai lavori: parco di Villa Ormond, giardini di Bussana, giardini Regina Elena (centro storico), piazza Muccioli e piazza Nota, corso Trento e Trieste (ex passaggio a livello del Morgana), via Matteotti (secondo tratto verso Levante), via Matteotti all’angolo con via Corradi, via Matteotti (secondo tratto sopra corso Mombello), vicolo Bottini e via Palma (centro storico), largo Volta, via San Francesco e via Astraldi, via Santo Stefano (centro storico), rondò Garibaldi, via Martiri della Libertà (tratto direzione monte Bignone), via Pietro Agosti (tratto direzione monte Bignone), via Roma (tratto di Ponente), piazza San Sebastiano a Coldirodi, piazza Libertà a Poggio, centro di raccolta a monte Bignone, centro di raccolta al Palafiori. Sono due le postazioni per i quali gli interventi stanno per terminare: Liceo “Cassini” e via Costiglioli all’angolo con via Olivone.

Le installazioni di questi giorni fanno parte del primo lotto al quale, come previsto, ne seguirà un secondo. I fondi sono quelli del ‘piano’ che il Comune aveva presentato alla Prefettura e che aveva ottenuto l’ok e il relativo finanziamento.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium