/ ECONOMIA

Che tempo fa

Cerca nel web

ECONOMIA | 17 gennaio 2019, 12:31

L’apertura di The Mall è sempre più vicina, Sanremo On: “Speriamo si facciano investimenti anche in centro, no a una Sanremo2 in valle Armea”

Ieri la firma del documento da parte del sindaco Biancheri e del presidente Toti. In estate l’inaugurazione

Roberto Berio, presidente di Sanremo On

Roberto Berio, presidente di Sanremo On

La firma dell’accordo di programma tra Comune di Sanremo e Regione Liguria segna il definitivo via libera al progetto di The Mall. L’outlet del lusso si farà, e ora c’è il benestare anche del governatore Giovanni Toti e della Giunta regionale. Lo stesso Toti ieri ha speso parole di approvazione per The Mall definendolo un “Polo del lusso che risponderà alle esigenze di una clientela di alto profilo presente sul territorio e in arrivo anche da fuori”.

Ora, quindi, The Mall è una certezza e aprirà in estate. Ma cosa ne pensa Sanremo On? L’associazione di commercianti è stata fin da subito tra i principali oppositori dell’outlet del lusso che, però, tra pochi mesi sarà realtà. Anche se ora, a pochi mesi dall’apertura, le preoccupazioni iniziali restano ma sembrano meno radicate. “Abbiamo le nostre preoccupazioni, ma ci auguriamo che non si verifichino i rischi dei quali abbiamo parlato - ha dichiarato ai nostri microfoni Roberto Berio, presidente di Sanremo On - ho visto dichiarazioni entusiastiche bipartisan, noi abbiamo sollevato perplessità basate su analisi svolte sul territorio italiano e speriamo che a Sanremo si facciano investimenti anche sulla città, in centro. Abbiamo anche visto che i negozi di lusso saranno 23 e non 50”.

Infine per Sanremo On resta un nodo cruciale. “Non vogliamo che nasca una Sanremo2 in valle Armea, sarebbe una catastrofe - spiega Berio - speriamo che The Mall investa in centro anche grazie al progetto di porto vecchio e alla zona della ex stazione ferroviaria”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium