/ Imperia Golfo Dianese

Che tempo fa

Cerca nel web

Imperia Golfo Dianese | 01 dicembre 2018, 07:21

Imperia: Gabrielli "Se il Consiglio rivota all'unanimità accetto la cittadinanza", ma l'opposizione si spacca

“Mi pare che questa unanimità non ci sia”, ha detto Gabrielli e a vedere le dichiarazioni che abbiamo raccolto dai consiglieri di minoranza che martedì non avevano partecipato al voto, sembrerebbe proprio che abbia ragione.

Imperia: Gabrielli "Se il Consiglio rivota all'unanimità accetto la cittadinanza", ma l'opposizione si spacca

Franco Gabrielli ha dichiarato di essere disposto ad accettare la cittadinanza di Imperia solo se tutto il Consiglio Comunale votasse nuovamente, e questa volta all’unanimità, la pratica. Il Capo della Polizia da Vibo Valentia si è così espresso con i giornalisti che gli hanno chiesto un commento sulla vicenda, aggiungendo “Mi pare che questa unanimità non ci sia”.

A vedere le dichiarazioni che abbiamo raccolto dai consiglieri di minoranza che martedì non avevano partecipato al voto, sembrerebbe proprio che Gabrielli abbia ragione.

Se Luca Lanteri, capogruppo di Progetto Imperia, apre a quanto auspicato da Gabrielli, rimangono sulle proprie posizioni gli altri gruppi: “E’ una bella cosa, mi fa piacere che Gabrielli abbia considerazione del Consiglio Comunale. Valuteremo sicuramente la cosa, sia come gruppo che come minoranza di centrodestra. Ci tengo a ribadire che a me ha dato fastidio il comportamento del Sindaco Scajola che ci ha definiti ‘indegni’, ma nulla ho contro il Prefetto Gabrielli”.

Il suo collega Alessandro Savioli è più cauto. “Mi sentirei quasi di dare un consiglio a Gabrielli, di aspettare l’esito del processo a Scajola. Sulla vicenda io confermo che nessuno di ha nulla contro Gabrielli, ma è il metodo con cui il Sindaco ha monopolizzato e strumentalizzato la questione che ci ha dato fastidio. Ha deciso tutto lui e si è visto dagli inviti, era tutto programmato, ancora prima di portare la pratica in Consiglio. Credo comunque che ci sia un’inopportunità del momento storico nel farlo prima della conclusione del processo. Questo è un mio parere personale, che, ci tengo a ribadire, nulla toglie al mio essere garantista”.

La nostra posizione è quella espressa da Edoardo in Consiglio – ribadisce il capogruppo di Imperia al Centro Guido Abbo - per evitare polemiche (come quelle che già c'erano state sui giornali) per noi è opportuno attendere la conclusione del processo al sindaco. Verda dixit: ‘Propongo quindi di rinviare questa importante cerimonia quando nessun'ombra potrà offuscare, o sminuire l'autentico valore di questo riconoscimento’”.

Monica Gatti, capogruppo della Lega ribadisce quanto detto in conferenza stampa lo scorso mercoledì. “Riprenda pure quella dichiarazione”, ha detto a Imperia News.

Ritengo che quanto successo – aveva dichiarato - sia anche il risultato di una procedura non adeguata al procedimento in questione. Simili delibere dovrebbero essere condivise e proposte ufficialmente da tutto il Consiglio Comunale anche attraverso una mozione sottoscritta all’unanimità da tutti i consiglieri. Così non è stato. Nelle riunioni delle commissioni consiliari non si votano le pratiche, gli assessori competenti le illustrano informando i consiglieri delle intenzioni dell’amministrazione. L’invito recapitato anzitempo e la discutibile opportunità temporale hanno fatto il resto. Ecco perché ho deciso di abbandonare l’aula. Non perché avessi qualcosa contro il Prefetto Franco Gabrielli, anzi è una figura a cui va tutta la mia stima, ma per l’iter seguito, poco partecipato e monopolizzato dal sindaco".

Abbiamo contattato anche la capogruppo del M5S Maria Nella Ponte, che forse più di tutti, con le sue dichiarazioni ha provocato il rifiuto della cittadinanza da parte di Gabrielli, che ha annunciato querela nei suoi confronti. La consigliera ci ha fatto sapere che sull'argomento invierà un comunicato stampa nelle prossime ore.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium