/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | giovedì 22 novembre 2018, 07:31

Ventimiglia: sabato prossimo alla Spes una cena solidale per aiutare il progetto 'Mediterranea'

"Il progetto 'Mediterranea' sostiene la nave 'Mar Jonio', acquistata con il contributo di Banca Popolare Etica. 'Mar Jonio' è in missione per chiamare soccorsi, testimoniare e denunciare ciò che accade in mare nel rispetto delle leggi internazionali e del mare, e della nostra Costituzione”.

Ventimiglia: sabato prossimo alla Spes una cena solidale per aiutare il progetto 'Mediterranea'

Si svolgerà sabato prossimo, alla Spes di Ventimiglia, una cena solidale il cui ricavato sarà devoluto a favore del progetto 'Mediterranea' sui conti correnti dedicati aperti da Arci e Sinistra Italiana.

“Dopo che le ONG sono state costrette ad abbandonare il Mediterraneo - evidenziano gli organizzatori - un gruppo di cittadini ha deciso di non restare indifferente al dramma vissuto in mare da innumerevoli esseri umani in fuga da guerre, fame e persecuzioni. Il progetto 'Mediterranea' sostiene la nave 'Mar Jonio', acquistata con il contributo di Banca Popolare Etica. 'Mar Jonio' è in missione per chiamare soccorsi, testimoniare e denunciare ciò che accade in mare nel rispetto delle leggi internazionali e del mare, e della nostra Costituzione”.

Il progetto 'Mediterranea' non ha nessun finanziamento pubblico, ma si regge esclusivamente sul sostegno dei cittadini: "Per questo abbiamo organizzato una cena solidale a base di Cous Cous vegetariano e dolce presso il centro sociale di Roverino, concesso dalla Spes. Interverranno Khalid Rawash, consigliere nazionale dell’Arci, ed Erasmo Palazzotto (Sinistra Italiana), garanti nazionali del progetto.

La quota sociale di 15 euro sarà devoluta a favore del progetto 'Mediterranea'. Tra i sottoscrittori numerosi volontari, militanti di associazioni del comprensorio intemelio.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore