/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 05 aprile 2018, 07:11

Sanremo: telecamere e controlli dei Rangers, è finita la pacchia per gli incivili dei rifiuti in valle Armea (Foto)

Un occhio elettronico per smascherare chi abbandona rifiuti speciali o ingombranti

La zona sorvegliata dalle telecamere

La zona sorvegliata dalle telecamere

È finita la pacchia per gli incivili dei rifiuti. Fino a qualche giorno fa la zona di via Frantoi e Canai nella quale ci sono ancora bidoni ‘superstiti’ era terra di conquista per chi voleva abbandonare rifiuti (anche speciali) senza la minima cura delle regole. Ma ora la musica è cambiata.

Da qualche giorno sono in funzione le telecamere istallate da Amaie Energia per controllare la zona, in costante contatto con il Comando della Polizia Municipale. Immagini in alta definizione per smascherare i ‘furbetti’ della spazzatura che, per mesi e mesi, hanno usato i bidoni come discarica personalizzata.

Le immagini delle telecamere, insieme ai costanti controlli da parte dei Rangers d’Italia, rappresentano la svolta. Ora tutti saranno monitorati e sanzionati qualora dovessero abbandonare rifiuti ingombranti o speciali. E già qualcuno è stato pizzicato, le sanzioni sono in arrivo.

Per chi volesse invece rispettare le regole, ricordiamo che a pochi metri di distanza c’è un ‘ecopunto’ di Amaie Energia per il conferimento dei sacchi di differenziata. Mentre, per i rifiuti speciali, è a disposizione i centro di raccolta vicino al Mercato dei Fiori, a poche centinaia di metri di distanza. È tutto libero e gratuito.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium