/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | martedì 26 settembre 2017, 12:12

Vallecrosia: l'Amministrazione vuole un nuovo giardino di fronte all'Anagrafe, Quesada chiede lavori negli altri

“Se ci sono a bilancio i soldi per mettere a posto anche gli altri giardini bene, altrimenti è meglio evitare la costruzione di un nuovo sito, quando ce ne sono altri che sono in condizioni disperate e che, tra l’altro, sono molto utilizzati”.

“Siamo assolutamente favorevoli alla realizzazione di nuovi giardini di fronte all’Anagrafe, ma solo se l’Amministrazione ha messo a bilancio anche i soldi necessari per la rimessa a nuovo di altri giardini della città, che hanno bisogno di interventi importanti”.

Lo ha detto Cristian Quesada, consigliere comunale di opposizione a Vallecrosia, in relazione alle intenzioni dell’Amministrazione comunale, di investire 30mila euro nell’allestimento di un giardino di fronte all’Anagrafe, sede comunale di svolgono anche i Consigli del parlamentino locale.

“Se ci sono a bilancio i soldi per mettere a posto anche gli altri giardini bene, altrimenti è meglio evitare la costruzione di un nuovo sito, quando ce ne sono altri che sono in condizioni disperate e che, tra l’altro, sono molto utilizzati”. Quesada chiede in particolare un intervento ai giardini di fronte alla scuole: “Sono forse quelli più utilizzati da genitori e bimbi e serve un lavoro urgente ed importante”

Sempre secondo il consigliere di opposizione servirebbero lavori anche ad alcuni giardini nella zona a mare mentre lo stesso Quesada ha apprezzato la decisione del Comune di intervenire ai giardini di Via Angeli Custodi, dove i lavori stanno per partire.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore