/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 20 giugno 2017, 12:33

Due casi medici (Legionella e Meningite) in poche ore a Sanremo: l'Asl conferma "Nessun pericolo di contagio"

Il Soggiorno Militare riaprirà tra pochi giorni mentre il malato di Meniningite è in rianimazione.

Due casi medici (Legionella e Meningite) in poche ore a Sanremo: l'Asl conferma "Nessun pericolo di contagio"

Due casi di contagio, per fortuna senza pericoli per gli altri cittadini, nelle ultime ore a Sanremo. Il primo si è verificato al Soggiorno Militare di via Lamarmora, chiuso da alcuni giorni, per un sospetto caso di ‘Legionella’. Il secondo, invece, per un uomo di 48 anni di Taggia, curato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sanremo, dove è stata diagnosticata una meningite batterica.

Nel primo caso è stata decisa la chiusura dell’albergo per i militari. Inizialmente erano state isolate alcune stanze e, poco dopo, è stata decisa la chiusura totale della struttura. Dopo gli interventi ed un sopralluogo dell’Asl, il soggiorno potrà riaprire nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda il 48enne di Taggia sono state eseguite le indagini del caso ed è stata iniziata la terapia antibiotica. Il servizio di Igiene Pubblica della ASL1 Imperiese ha attivato tutte le azioni di profilassi previste per i contatti stretti mentre l’uomo è ora nel reparto di rianimazione in coma farmacologico. 

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore