/ EVENTI

EVENTI | 23 gennaio 2017, 18:03

#Festival2017: anche un francobollo da 95 centesimi per ricordare la figura di Luigi Tenco a 50 anni dalla morte

Tenco, infatti, si uccise il 27 gennaio 1967, appunto durante l'edizione del Festival di quell'anno, cui aveva presentato la sua ultima canzone ‘Ciao amore ciao’.

#Festival2017: anche un francobollo da 95 centesimi per ricordare la figura di Luigi Tenco a 50 anni dalla morte

Mentre è cominciato il conto alla rovescia per il prossimo Festival di Sanremo, il cantautore Luigi Tenco, che si suicidò proprio durante un'edizione del Festival, sarà ricordato con un francobollo da 95 centesimi, la cui emissione è fissata al 27 gennaio prossimo, in occasione del cinquantenario della morte.

Tenco, infatti, si uccise il 27 gennaio 1967, appunto durante l'edizione del Festival di quell'anno, cui aveva presentato la sua ultima canzone ‘Ciao amore ciao’. Il francobollo, stampato in 800 mila esemplari, raffigura, secondo l'immagine diffusa oggi da Poste Italiane, un intenso ritratto del cantante. Gli annulli speciali ‘primo giorno di emissione’ saranno applicati nell'ufficio postale del luogo di nascita di Tenco (Cassine, Alessandria) e in quello di Sanremo.

Intanto vengono confermate anche alcune sorprese, ritrovate in un cd dal maestro Andrea Bacchetti, tra le canzoni che interpreterà assieme a Gioele Dix, lunedì 30 gennaio al teatro Duse nella serata evento organizzata per ricordare il cantautore a 50 anni dalla morte, avvenuta il 27 gennaio del 1967. Per l'occasione l'assessorato regionale alla Cultura ha promosso ‘Tenco in parole e musica’, una serata a ingresso libero che alternerà momenti di musica e poesia per ricordare Tenco. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium