/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 18 maggio 2016, 09:28

Pigna: la minoranza pronta a presentare un esposto alla Forestale nei confronti dell’Ente Parco Regionale Alpi Liguri

Una nuova richiesta chiedendo questa volta notizia relativamente alle imprese, le cooperative e i dipendenti che lavorano per il parco e i costi delle consulenze.

Pigna: la minoranza pronta a presentare un esposto alla Forestale nei confronti dell’Ente Parco Regionale Alpi Liguri

Il Comune di Pigna è componente dell’ ’Ente Parco Regionale delle Alpi Liguri’ il quale persegue lo scopo di migliorare e mantenere il territorio che si estende dal Comune di Rocchetta Nervina al Comune di Rezzo, nell’entroterra imperiese. L’opposizione del Comune di Pigna a partire da settembre dello scorso anno aveva chiesto allo stesso Ente delucidazioni sui lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione del tratto sterrato della strada provinciale 69 Pigna, Gouta, Camporosso.

In particolare il consigliere di minoranza Maurizio Oddo aveva richiesto in più occasioni al direttore dell’Ente Eligio Bertone alcuni documenti tecnici e amministrativi: copia del progetto esecutivo, del capitolato d’appalto, della certificazione dei pagamenti e dello stato finale dei lavori.

Il 20 novembre scorso con missiva mi è stata negata la richiesta da parte dell’Ente – ha dichiarato Maurizio Oddo – ma le motivazioni non mi sono sembrate plausibili anche perché corre l’obbligo all’incaricato di pubblico servizio di rispondere alle legittime richieste attinenti atti pubblici”.

Il consigliere di minoranza ha così presentato a dicembre scorso un esposto al Corpo Forestale illustrando lo stato delle cose e ottenendo in conseguenza i documenti richiesti. A febbraio di quest’anno Oddo ha ancora una volta inoltrato sempre all’Ente una nuova richiesta chiedendo questa volta notizia relativamente alle imprese, le cooperative e i dipendenti che lavorano per il parco e i costi delle consulenze.

Ad oggi, a distanza di mesi, questa documentazione non è ancora arrivata – ha chiosato Oddo – noi vogliamo verificare come vengono spesi i soldi dei contribuenti allora mi chiedo se per avere risposte dobbiamo nuovamente, come per la prima occasione, presentare un esposto alle autorità?”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium