/ Cronaca

Cronaca | 10 febbraio 2024, 11:38

Maltempo: confermata l'allerta gialla, sulla nostra provincia continua a piovere e picco a Ceriana con 150 mm

Previste ancora piogge e temporali nelle prossime ore. Tutti i dati della perturbazione in atto

Maltempo: confermata l'allerta gialla, sulla nostra provincia continua a piovere e picco a Ceriana con 150 mm

La perturbazione che da ieri sta interessando la Liguria e anche la nostra provincia ha portato sulla regione preziose quantità d'acqua, al momento cadute in maniera diffusa con intensità moderata e solo localmente forte, finora senza particolari effetti al suolo degni di rilevanza.  

Nella nostra provincia il picco massimo (alle 12) si è registrato a Ceriana con 150 millimetri di pioggia da ieri. A seguire: Bajardo 131, Borgomaro 126, Dolcedo 123, Montalto 122, Dolceacqua e Apricale 112, Seborga 110, Pontedassio 105, Cipressa 104, Triora 102, Verdeggia 96, Carpasio 95, Sanremo 90, Imperia 86, Pigna e Castelvittorio 85, Rocchetta Nervina 83, Pieve di Teco 81, Airole 80, Nava 71, Ventimiglia 65.

In aumento i fiumi e i torrenti anche se, fortunatamente, almeno per ora non destano preoccupazioni. L’Arroscia, nella zona di Pieve di Teco, è a quota 1,59 (ricordiamo le altezze di allerta gialla a 4 e rossa a 5). Il torrente Impero è a 0,80 (giallo a 1,7 e il rosso a 2,8). Anche il torrente Argentina a Montalto è a 3,57 (livelli di allerta a 5 e 7) che in località Merelli a 2,31 (livelli di 3, giallo, e 4,5, rosso). Anche il torrente Armea, a Sanremo, è a quota 0,91 (allerta a 1,3 e 2). Il Nervia, a Isolabona è a 2,11 (livelli di guardia a 3,2 e 4,2) e a Dolceacqua 2,44 (giallo a 4 e rosso a 5). In crescita il Roya: ad Airole a 3,28 (giallo 3,9 e rosso a 5) mentre a Ventimiglia è a 0 (rosso a 2,5 e giallo a 3,5).  

Per quanto riguarda il vento, almeno per ora si mantiene sui 40 km/h con questa situazione sulla costa: Ventimiglia 41,76 km/h, Imperia 40,68, Sanremo 38,52.

Nelle prossime ore è attesa un’intensificazione delle piogge sul Ponente, in estensione nuovamente verso Levante. Dato l'elevato grado di saturazione dei terreni e visto il persistere delle precipitazioni, sono attesi innalzamenti significativi dei livelli sui corsi d'acqua medi e grandi con possibili inondazioni delle aree limitrofe per effetto di criticità locali. Non si escludono criticità legate all'insufficiente capacità di smaltimento dei reticoli fognari e allagamenti localizzati nelle aree prossime agli argini dei piccoli rii. 

Si segnalano possibili temporali specie a partire dal tardo pomeriggio con bassa probabilità di fenomeni forti e l’abbassamento della quota neve localmente fino a 1200-1400 m sui settori alpini di Ponente. Le precipitazioni si attenueranno sul Ponente verso metà pomeriggio di oggi; a Levante a fine giornata e lasceranno una scia d’instabilità residua che può permanere nella notte e fino a domani. Sotto le previsioni nel dettaglio.

OGGI: perturbato con piogge diffuse di intensità moderata o localmente forte, cumulate elevate con possibili accumuli puntuali molto elevati. Possibili temporali specie a partire dal tardo pomeriggio con bassa probabilità di fenomeni forti. Quota neve in calo localmente fino a 1200-1400 m sui settori alpini di A. Venti forti (50-60 km/h) meridionali su C e parte orientale di B, in rotazione dai quadranti settentrionali su A e parte occidentale di B. Mare molto mosso, localmente agitato su A per onda da Sud/Sudest in allungamento dalla sera.

DOMANI: una circolazione depressionaria sull'Italia centro-settentrionale con ingresso di aria più fredda in quota determina condizioni di residua instabilità. Possibili rovesci o isolati temporali sparsi di intensità moderata, più probabili sul Centro-Levante. Venti settentrionali localmente forti (40-50 km/h) su B, in progressiva attenuazione. Mare in aumento fino ad agitato per onda lunga di libeccio (periodo 9-10 s) con mareggiate su C e parte orientale di B.

LUNEDI’: mare localmente agitato su C per onda lunga di libeccio in progressiva scaduta.

Carlo Alessi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium