/ Cronaca

Cronaca | 09 febbraio 2024, 17:35

Gambizzato ieri a Poggio di Sanremo: 40enne moldavo trasferito al Santa Corona dopo un'operazione ieri

Gli servirà una serie di interventi del chirurgo plastico per la ricostruzione di parte della gamba colpita da un fucile a pallini

Gambizzato ieri a Poggio di Sanremo: 40enne moldavo trasferito al Santa Corona dopo un'operazione ieri

E’ stato trasferito quest’oggi, dall’ospedale di Sanremo al Santa Corona di Pietra Ligure, dopo un’operazione che è stata eseguita ieri all’ospedale ‘Borea’.

Il trasferimento si è reso necessario, visto che è stato colpito a bruciapelo da un fucile a pallini e, quindi, dovrà essere ricostruita una parte della gamba destra. A Pietra Ligure gli sarà ricostruita ma i medici non disperano di potergli salvare l’arto.

L’uomo, un moldavo di 40 anni, ha subito anche la frattura di tibia e perone che gli è stata sistemata. Ora, però, ha bisogno del chirurgo plastico e, per questo è stato portato al ‘Santa Corona’. Intanto i Carabinieri stanno svolgendo le indagini del caso, cercano di risalire ai due che hanno sparato al 40enne.

Carlo Alessi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium