/ Attualità

Attualità | 13 ottobre 2023, 17:33

La principessa Nina in valle Argentina: visita a Triora, in regalo le banconote di Seborga

È quanto successo oggi a Triora, piccolo borgo di 300 anime che ha accolto la regnante del Principato di Seborga.

La principessa Nina in valle Argentina: visita a Triora, in regalo le banconote di Seborga

Non capita tutti i giorni di ricevere la visita di una Principessa in Valle Argentina. È quanto successo oggi a Triora, piccolo borgo di 300 anime che ha accolto la regnante del Principato di Seborga. 

 

L'intervista alla principessa Nina


La principessa Nina è arrivata a bordo di un pullman turistico con a bordo una comitiva di conoscenti e amici, alcuni anche nobili, provenienti da ogni parte del mondo. Quest'anno la reggente, grazie all'organizzazione di Sabina Camarda e dell'associazione Terra di Confine, ha accompagnato i suoi ospiti alla scoperta del paese famoso in tutto il mondo per le streghe. 

L'iniziativa a carattere privato, ha ricevuto il patrocinio del Comune di Triora. Gli amministratori comunali, il vicesindaco Fulvio Bianchi e l'assessore Giacomo Oliva, hanno accolto la Principessa Nina. Presente all'arrivo del pullman granturismo anche alcuni figuranti in costume. L'ente ha offerto ai presenti un lauto banchetto nella sala consigliare. In cambio la rappresentante del Principato ha voluto fare omaggio alle autorità delle banconote di Seborga, presentate il 20 agosto. 

La Principessa Nina ha confermato di conoscere da tempo Triora e di essere venuta in visita privatamente diversi anni fa. Il paese della valle Argentina, è stato scelto quale meta di pregio da mostrare agli ospiti della reggente che ogni anno vengono in visita nel Principato.

Nel pomeriggio il gruppo è stato accompagnato alla scoperta di Triora e della sua storia. Questa visita, almeno da parte della Principessa apre senza ombra di dubbio ad un rapporto di amicizia con il borgo della valle Argentina. Chissà che in futuro non ci siano nuove iniziative condivise. 

Stefano Michero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium