/ Attualità

Attualità | 10 luglio 2023, 07:14

Sanremo: 175 mila euro di appalti esterni per lavori di manutenzione ordinaria

Non si è scelto di utilizzare operai interni al Comune perché “il numero esiguo del personale e la mancanza di figure professionali specializzate all’interno dell’organico non permette di effettuare in autonomia le riparazioni”

Sanremo: 175 mila euro di appalti esterni per lavori di manutenzione ordinaria

Il Comune di Sanremo ha predisposto una serie di lavori in diversi stabili pubblici e che interesseranno i settori più disparati. In totale Palazzo Bellevue ha stanziato 175 mila euro siccome, come si legge sul documento, “buona parte del patrimonio immobiliare comunale è costituito da edifici vetusti i cui impianti ed arredi necessitano di assidue manutenzioni”.

Perché il Comune non si affida agli operai interni? Sempre sul documento ufficiale si legge che “il numero esiguo del personale operaio e la mancanza di figure professionali specializzate all’interno dell’organico non permette di effettuare in autonomia le riparazioni ed è necessario affidarsi alle prestazioni delle ditte specializzate nelle varie attività manutentive”.

La suddivisione dello stanziamento da 175 mila euro complessivi prevede: 30 mila euro per i lavori da elettricista, 15 mila euro per i lavori da fabbro, 30 mila euro per lavori di idraulica, 30 mila euro per i lavori di muratura, 20 mila euro per falegnameria, 20 mila euro per lavori da serramentista, 10 mila euro per spurghi, 5 mila euro per materiale idraulico, 5 mila euro per materiale da ferramenta, 10 mila euro per facchinaggio e lavorazioni atipiche.

Nelle prossime settimane, quindi, Palazzo Bellevue procederà con i vari affidamenti per poi dare il via agli interventi dei quali necessitano gli stabili comunali.

Pietro Zampedroni

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium