/ Eventi

Eventi | 03 ottobre 2022, 09:14

Sanremo: l'associazione Effetto Farfalla spegne 10 candeline nel cuore della Pigna (foto e video)

Piazza San Costanzo diventa centro di aggregazione a cielo aperto

Le immagini da piazza San Costanzo

Le immagini da piazza San Costanzo

Una lunga giornata di giochi, condivisione, musica e tanta voglia di stare insieme nel cuore della Pigna.
Effetto Farfalla per i suoi 10 anni ha regalato alla città una straordinaria occasione di incontro e confronto in un luogo simbolo di Sanremo, quella piazza San Costanzo che con il passare degli anni sta diventando un centro di aggregazione a cielo aperto.

Bambini, ragazzi e famiglie hanno sperimentato un modo di stare insieme ben lontano dai sistemi di intrattenimento contemporanei che spingono all’isolamento. Sulle terrazze di San Costanzo, sotto un caldo sole di inizio autunno, sabato si è giocato a Jenga, Shangai gigante, tris, campana, trottole, yoyo, hula hoop, salto della corda, corsa sui mattoni, aeroplani di carta e bowling. Poi il tradizionale taglio della torta, i saluti del Comune di Sanremo e dei volti di Effetto Farfalla visibilmente emozionati per il traguardo raggiunto ma già carichi per le sfide che attendono l’associazione nei prossimi anni. Il gran finale in musica sul palco naturale della piazza è stato firmato da Fulvio Rombo, Vanessa Del Giudice, Gelo Gelido, Christian Gullone e Carlo Ormea.
Le ragazze dei Barrio Builders si sono dedicate di un'opera ispirata all'associazione e ai suoi valori coinvolgendo i bimbi presenti in piazza. Spazio anche al buon cibo con il food truck di ‘Vado al massimo’ sulla terrazza della piazza.

Siamo fieri della riuscita di questa giornata, abbiamo raggiunto il nostro scopo di vedere la Pigna piena di famiglie, bambini e ragazzi che giocano, rappresenta quello che vogliamo portare avanti con la nostra associazione - ha dichiarato il presidente di Effetto Farfalla, Micol Tosello - ci occupiamo principalmente di adolescenti e gli ultimi due anni sono stati particolarmente duri, siamo davvero fieri di aver creato una giornata di leggerezza per le famiglie e ci siamo riusciti. I 10 anni di Effetto Farfalla rappresentano il lavoro che è stato fatto all’inizio da Fulvio Rombo che ha messo insieme un gruppo di giovani psicologi ed educatori cresciuti nel tempo rappresentando i valori dell’associazione, sono riusciti a portare avanti i loro progetti e idee e questi 10 anni sono il coronamento di quell’inizio. Voglio ringraziare tutti i collaboratori che in questi anni hanno lavorato insieme ad Effetto Farfalla condividendo i nostri valori, la consapevolezza, la preparazione e la tutela verso fasce troppe volte dimenticate come adolescenti e bambini. Ora, raggiunto questo traguardo, vogliamo andare avanti a collaborare con tutti i Comuni con cui siamo entrati in contatto in questi 10 anni, stiamo anche formando nuove leve di psicologi ed educatori per proseguire nel nome della tutela dei ragazzi. Un sogno nel cassetto? Un centro aggregativo nella Pigna, un quartiere che si presta ad essere uno spazio per i ragazzi e che lo richiede”.

Siamo impegnati su due fronti, i centri di aggregazione giovanile e l’attività nelle scuole con progetti di psicologia per le medie e per le superiori - ha aggiunto Sara Orsino, coordinatrice dei progetti per l’associazione - ritornare in mezzo alle persone dopo anni difficili per il covid è già una cosa bellissima, spero che nel futuro ci siano altri anni di crescita come questi primi 10. Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro, ma ci attiveremo a seconda delle necessità della città. Nei miei sogni c’era proprio questo, una giornata di giochi antichi e di cortile, sono molto felice di esserci riuscita”.

Le interviste



Archiviata la festa, ora il lavoro di Effetto Farfalla proseguirà portando avanti i progetti attualmente in corso e ideandone di nuovi perseguendo come sempre l’obiettivo di mettere al centro i giovani e gli strumenti per gestire e prevenire il loro possibile disagio.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium