/ Politica

Politica | 27 settembre 2022, 07:14

Taggia: definite le deleghe tra i consiglieri comunali, Battaglia rifiuta. Conio "Non c'è nessuna crisi interna"

L'episodio del consigliere si inserisce in una ridefinizione e conferma di ruoli e responsabilità.

Fortunato Battaglia

Fortunato Battaglia

A Taggia, il consigliere comunale di maggioranza Fortunato Battaglia ha rifiutato gli incarichi proposti all'indomani delle elezioni di giugno. "Nessuna crisi interna al gruppo - tiene a precisare subito il sindaco Mario Conio che aggiunge "Si tratta solo di una difficoltà personale legata a questo frangente. Rimane in maggioranza saldamente e a disposizione del gruppo".

L'episodio del consigliere si inserisce in una ridefinizione e conferma di ruoli e responsabilità. Il primo cittadino ha ricevuto l'accettazione da parte degli altri consiglieri e assessori degli incarichi che verranno così ripartiti: Lucio Cava, si occuperà di personale, tutela e sviluppo del centro storico, Protezione Civile, gemellaggi e sarà il rappresentante di Taggia; Costanza Pizzolla, avrà il decoro cittadino, l'arredo urbano, sarà rappresentante di Arma di Taggia e delle frazioni; Chiara Cerri, ottiene in più l'agricoltura; l'assessore Manuel Fichera dovrà occuparsi anche della Darsena con una delega ad hoc. 

Battaglia è l'unico che rimarrà senza. Nel precedente mandato amministrativo è stato consigliere con l'incarico alla tutela faunistica, compito che l'aveva visto impegnato soprattutto nel contrasto ai numerosi danni provocati dai cinghiali nelle campagne di Taggia. Un ruolo che avrebbe dovuto mantenere anche con la rielezione, con qualche incarico in più. Invece, la delega, almeno per il momento rimarrà nelle mani del sindaco Mario Conio. 

Stefano Michero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium