/ Politica

Politica | 19 agosto 2022, 00:24

Siglato l’accordo per il rinnovo dell’incentivo all’esodo per i dipendenti del Casinò, soddisfazione dell’Ugl

Accordo trovato dallo stesso sindacato e anche da Cgil e Snalc ma non dagli altri

Siglato l’accordo per il rinnovo dell’incentivo all’esodo per i dipendenti del Casinò, soddisfazione dell’Ugl

Grande soddisfazione da parte del sindacato Ugl per la firma dell’accordo, siglato anche da Cgil e Snalc. L’Azienda, su richiesta dei lavoratori, ha infatti formulato una bozza di accordo sul rinnovo dell’incentivo all’esodo.

Un semplice e chiaro rinnovo di un documento, già approvato da tutte le organizzazioni sindacali., che consentirà risparmi all’azienda e vantaggi ai dipendenti. Un atto gestionale assolutamente in linea con gli indirizzi dell’organo amministrativo e della proprietà, richiesto dai lavoratori, che potrà consentire al Management di mettere in atto la tanto agognata riorganizzazione e procedere con maggior efficienza ed efficacia alla predisposizione del piano delle assunzioni.

“Purtroppo – sottolinea l’Ugl - l’approvazione non sarebbe stata unanime da parte sindacale, in quanto sarebbe stata sottoposta a condizioni da parte di alcuni sindacati. Non vogliamo entrare nel merito di queste condizioni imposte all’azienda, e non ne comprendiamo l’utilità per i lavoratori. Ma non possiamo non intravedere l’ennesimo ostacolo all’attività del Cda, posto in essere, peraltro in un periodo di crisi sistemica che mette a rischio la continuità aziendale. Come non ricordare a tal proposito l’ammonimento del Presidente sulle condizioni di ostaggio in cui deve operare il management”.

“Abbiamo invocato in più occasioni – termina l’Ugl - il senso di responsabilità da parte di tutti, ma il nostro appello sembrerebbe essere caduto nel vuoto. Cari colleghi, come diceva Martin Luter King, può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium