/ Cronaca

Cronaca | 01 luglio 2022, 07:21

Molini di Triora: primo vero razionamento dell'acqua, la notte stop ai rubinetti in tre frazioni dalle 22.30 alle 6

Si tratta del primo intervento di un Comune per limitare l'uso del prezioso liquido a Agaggio Inferiore, Ugello e Carpenosa. Intanto iniziano i lavori alla diga di Tenarda

Molini di Triora: primo vero razionamento dell'acqua, la notte stop ai rubinetti in tre frazioni dalle 22.30 alle 6

Primi veri razionamenti dell’acqua nella nostra provincia. Da settimane si parla dei problemi relativi all’approvvigionamento del prezioso liquido, che scarseggia soprattutto nelle zone montane.

Per fortuna, almeno per ora, lo stop all’erogazione dell’acqua riguarda tre piccole frazioni di un altrettanto piccolo comune della nostra provincia. Stiamo parlando di Agaggio Inferiore, Ugello e Carpenosa, località che insistono sul territorio comunale di Molini di Triora.

L’ordinanza di razionamento è stata firmata dal vice Sindaco Danilo Marvaldi, visto lo stato di siccità su tutto il territorio regionale e anche evidenziati i bassi livelli di accumulo dell’acqua potabile nelle vasche che servono le tre località.

Sarà quindi interrotta l’erogazione dell’acqua proveniente dagli acquedotti nelle ore notturne e, in particolare, dalle 22.30 alle 6 del mattino. Un disagio sicuramente per i residenti, non molti, delle tre località ma è purtroppo un inizio di estate che, come più volte sostenuto dagli esperti, sarà difficile sul piano idrico.

Per ora la situazione nelle grandi città non è così grave, anche grazie ai lavori che vengono regolarmente svolti sul Roya da parte di Rivieracqua. Ma l’estate, già calda nel mese di giugno, si preannuncia particolarmente difficile da superare. Anche la diga di Tenarda (nelle foto e nelle immagini dal drone del nostro lettore Sergio Murzio), che è oggetto in questi giorni di lavori di manutenzione, è ai minimi storici mentre all’orizzonte non ci sono precipitazioni che possano indurre all’ottimismo.

Per ora lo stop notturno all’erogazione dell’acqua è stato deciso per le tre piccole frazioni di Molini di Triora, ma non è escluso che decisioni simili possano essere prese anche in altri comuni.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium