ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Cronaca

Cronaca | 11 maggio 2022, 10:53

Imperia: il Partito Democratico contesta l'Amministrazione "Città sicura? Slogan che non funziona!"

"Una situazione di degrado incontrollato che deve trovare necessariamente dei responsabili, una risposta di sicurezza che dovrebbe essere fornita dai mezzi tecnologici e dal personale addetto"

Imperia: il Partito Democratico contesta l'Amministrazione "Città sicura? Slogan che non funziona!"

“Imperia città sicura? Uno degli slogan elettorali del Sindaco non pare proprio essere stato portato a compimento in questi anni di amministrazione nonostante l’ingente spesa in telecamere e postazioni di video sorveglianza”.

Interviene in questo modo il Pd a Imperia, contestando per la mancanza di sicurezza in città. “Ancora una volta – prosegue - vandali hanno agito indisturbati in questi giorni nella nostra città, destinatari indifesi dei danneggiamenti, questa volta sotto forma di imbrattamenti, sono stati i numerosi muri del centro cittadino di Oneglia e il monumento dedicato al Generale Manuel Belgrano in Spianata Borgo Peri. A tale situazione aggiungiamo il ‘parco Castelvecchio’ la cui postazione bar versa in uno stato di totale degrado, portando a fondamento uno dei timori espressi dal nostro partito in occasione dell’inaugurazione del parco cittadino. Oggi non rimane che una struttura fatiscente con porte di ingresso quasi interamente distrutte, una struttura compromessa dove regna il degrado”.

“Queste persone che considerano estremamente importante "’esprimere’ la loro ‘personalità’ – termina il Pd - hanno una personalità che potrebbe benissimo rimanere inespressa senza danno né per loro né per il bene comune cittadino oltre che della memoria di Uomini come il generale Manuel Belgrano. Una situazione di degrado incontrollato che deve trovare necessariamente dei responsabili, una risposta di sicurezza che dovrebbe essere fornita dai mezzi tecnologici e dal personale addetto, purtroppo tutto questo diventa dannatamente complicato in una città nella quale un soggetto lavora otto giorni presso il Comando di Polizia Locale di Imperia scoprendo solo successivamente che il soggetto in questione non risultava in possesso dei titoli per poter esercitare la propria attività lavorativa giacché risultato non idoneo in un recente concorso”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium