ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Politica

Politica | 06 maggio 2022, 17:09

Sanremo, il plauso di FdI per i fondi stanziati dalla Regione a favore del blocco parto e pediatria del 'Borea'

Si tratta di un milione e 300 mila euro di finanziamento. "Un contributo molto importante - sottolinea Antonino Coniglio- che consentirà di portare a termine la manutenzione straordinaria e riaprire il punto nascite"

Sanremo, il plauso di FdI per i fondi stanziati dalla Regione a favore del blocco parto e pediatria del 'Borea'

Fratelli d’Italia Sanremo, attraverso il portavoce cittadino Antonino Consiglio e la Presidente del Dipartimento Sanità e Sociale FdI Sanremo Antonella Basso, esprime grande soddisfazione per l’approvazione della delibera di Giunta regionale che stanzia 1 milione e 230mila euro a favore dell’ASL 1 per completare i lavori di ristrutturazione del Blocco Parto e Pediatria dell’ospedale Borea di Sanremo.

"Si tratta di un contributo molto importante – interviene Consiglio -  perché consentirà  di portare a termine gli interventi di manutenzione straordinaria del blocco operatorio e di riaprire, quindi il Punto nascite all’interno dell’ospedale Borea, un presidio che garantisce la salute e la sicurezza delle puerpere e dei neonati servendo un territorio molto vasto che spesso, anche a causa della conformazione morfologica, presenta grossi problemi di viabilità".

"I lavori al Punto nascita di Sanremo – continua Antonella Basso – iniziati nel 2020, riguardano interventi finalizzati alla messa norma del reparto e delle sale parto. Inoltre, grazie a questo  contributo di integrazione, sarà possibile realizzare una sala parto dedicata alle future mamme. Ora questo stanziamento della Giunta Regionale, ottenuto grazie anche al lavoro svolto dai nostri referenti locali, l’Assessore Berrino e la Consigliera Russo  – conclude Basso – allontana del tutto i timori, palesati in passato, di una riconversione del reparto e ci rassicura sul fatto che presto, col ripristino della sua funzionalità, il punto nascite Sanremo sarà nuovamente in grado di rispondere alle numerose richieste e alle esigenze della popolazione, in particolare di quella residente nel Ponente della nostra provincia".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium