ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Attualità

Attualità | 27 gennaio 2022, 12:56

Parte il nuovo servizio di gestione dei rifiuti in quattro comuni del dianese e dell’entroterra

Novità per la raccolta a Diano Arentino, Diano Castello, Diano San Pietro e Villa Faraldi: i rifiuti verranno raccolti porta a porta, con isole ad accesso controllato e tramite cassonetti accessibili con chiave ai residenti

Parte il nuovo servizio di gestione dei rifiuti in quattro comuni del dianese e dell’entroterra

Continua il percorso verso la sostenibilità ambientale dei comuni del golfo dianese e andorese: nei comuni di Diano Arentino, Diano Castello, Diano San Pietro e Villa Faraldi partirà, con attivazione graduale, il nuovo servizio di gestione dei rifiuti. L’iniziativa, promossa dalle amministrazioni comunali in collaborazione con Egea Ambiente -nuovo gestore del servizio-, sarà accompagnata dalla campagna informativa “Il tuo impegno lascia il segno”. Nei giorni passati gli utenti sono stati coinvolti in una campagna di comunicazione e informazione volta a fornire tutte le informazioni necessarie.

A partire da lunedì 31 gennaio inizierà, secondo il calendario che segue, la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata, rivolto a tutti gli utenti residenti a Diano Arentino, Diano Castello, Diano San Pietro e Villa Faraldi.

Diano Arentino - presso Centro Sociale Borello

·        da lunedì 31 gennaio a sabato 5 febbraio dalle 14 alle 18

·        da lunedì 7 febbraio a sabato 12 febbraio dalle 9 alle 13

·        da lunedì 14 febbraio a sabato 19 febbraio dalle 14 alle 18

Diano Castello - fronte ex caserma Camandone/Magazzini comunali

·        da lunedì 7 febbraio a sabato 12 febbraio dalle 14 alle 18

·        da lunedì 14 febbraio a sabato 19 febbraio dalle 9 alle 13

·        da lunedì 21 febbraio a sabato 26 febbraio dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Diano San Pietro - Oratorio parrocchiale (piazza Marconi)

·        da lunedì 7 febbraio a sabato 19 febbraio: lunedì/mercoledì/venerdì dalle 9 alle 13 – martedì/giovedì/sabato dalle 14 alle 18

Villa Faraldi – presso il palazzo Comunale

·        da lunedì 7 febbraio a sabato 19 febbraio: lunedì/mercoledì/venerdì dalle 14 alle 18 – martedì/giovedì/sabato dalle 9 alle 13

Ogni utente dovrà avere con sé la propria Tari per accelerare il processo di distribuzione; sarà possibile, inoltre, delegare qualcuno al ritiro, con delega scritta da parte del delegante. Tutti gli utenti che non fossero riusciti a ritirare il kit entra la data utile, potranno chiamare il numero verde di EGEA Ambiente 800.54.63.54 e prenotare un appuntamento per il ritiro presso la sede che verrà loro indicata. Al medesimo numero e presso lo sportello di distribuzione si potranno ricevere tutte le informazioni sul nuovo servizio e sulle modalità di raccolta dei materiali.

Cosa cambierà per gli utenti? Le modalità di raccolta dei rifiuti saranno essenzialmente le seguenti:

●     Raccolta porta a porta: il ritiro del secco non riciclabile sarà settimanale (ogni giovedì, sacco grigio) sia nel periodo invernale che estivo; idem per la carta e il cartone (martedi, mastello azzurro) e gli imballaggi in plastica e metalli (sabato, sacchi gialli); l'organico verrà invece raccolto il lunedi e il venerdi nel periodo invernale (16/9-14/6), il lunedì, il mercoledì e il venerdì in quello estivo (15/6-15/9). I kit comprendono mastello per la carta con manico con proprietà antimicrobiche (mediante tecnologia antimicrobica brevettata COPPTECH®, basata su rame e zinco), sacchetti grigi per l’indifferenziato e gialli per la plastica, mastellino sotto lavello per l’organico

●     Raccolta di prossimità con chiave in alcune aree del territorio comunale non servite dal servizio di raccolta porta a porta. In tali aree verranno posizionati delle isole con cassonetti accessibili tramite chiave in possesso solo ai residenti

●     Raccolta di prossimità ad accesso controllato: nelle restanti aree del territorio comunale, sono state installate delle isole ecologiche apribile solo tramite le tessere degli utenti che saranno abilitati

●     Le utenze non domestiche (bar, ristoranti, alberghi, artigiani, imprese di pulizia, esercizi commerciali, ecc.) avranno un servizio dedicato di raccolta porta a porta.

Insieme al kit verranno consegnati agli utenti alcuni utili materiali per effettuare al meglio la raccolta: un calendario, con tutti i giorni e i periodi della raccolta dei vari materiali; un centalogo, con alcune informazioni pratiche su cosa differenziare e come differenziare al meglio i rifiuti, nonché gli indirizzi e gli orari di apertura dei Centri di Raccolta di San Bartolomeo al Mare e Andora, dove potranno essere conferite altre tipologie di rifiuti che non è possibile conferire porta a porta o nelle isole di prossimità.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito http://www.egeambiente.it/

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium