ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Attualità

Attualità | 26 gennaio 2022, 17:39

Venerdì prossimo, un nuovo corso di “Management del turismo esperienziale e sostenibile” con Cna

Una opportunità imperdibile con docenti di altissimo livello

Venerdì prossimo, un nuovo corso di “Management del turismo esperienziale e sostenibile” con Cna

CNA Turismo e Commercio insieme alla fondazione ECIPA e Università Sapienza di Roma, per proseguire nella fitta rete di iniziative volte a fornire un sostegno concreto agli operatori del settore turistico, propone un nuovo ciclo di seminari di alta formazione manageriale. Il percorso a titolo “Management del turismo esperienziale e sostenibile” prenderà il via venerdì prossimo 28 gennaio e, interamente gratuito per gli associati CNA, proseguirà con altri quattro appuntamenti, sempre in modalità online della durata di 2 ore, dalle 10 alle 12.

«Docenti di grandissimo rilievo per un percorso che parlerà di promozione e valorizzazione dell’attività turistica, di creazione di prodotti e pacchetti del turismo esperienziale nel segno della sostenibilità, una formazione mirata per lo sviluppo di professionalità e autoimprenditorialità» commenta il Segretario CNA Imperia, Luciano Vazzano. Sotto il programma. 

Venerdì 28 gennaio 2022
Autoimprenditorialità, Economia, management e marketing turistico
Prof.ssa Valentina Feliziani - SAPIENZA UNIVERSITA’ di ROMA 

Venerdì 04 febbraio 2022
Analisi e valutazione economico-finanziaria, pianificazione e controllo
Prof. Mario Calabrese - SAPIENZA UNIVERSITA’ di ROMA 

Venerdì 11 febbraio 2022
Geografia del turismo e del paesaggio
Prof. Armando Montanari - SAPIENZA UNIVERSITA’ di ROMA 

Venerdì 18 febbraio 2022
Turismo esperienziale, web e digital-marketing turistico
Prof. Fernando Martinez de Carnero Calzada e Prof. Giordano Merlicco - SAPIENZA UNIVERSITA’ di ROMA 

Venerdì 25 febbraio 2022
Turismo sostenibile
Prof. Luca Alteri - SAPIENZA UNIVERSITA’ di ROMA 

«Il turismo è sicuramente uno dei settori che sono stati maggiormente colpiti dall’esplosione dell’emergenza sanitaria - continua Vazzano - In questo difficile contesto, sviluppare nuove competenze e professionalità in funzione dei nuovi fabbisogni della domanda diventano un investimento indispensabile: una formazione sempre disponibile, flessibile e aggiornata che CNA Turismo e Commercio, insieme con Fondazione ECIPA e Università Sapienza, intende mettere in campo per rimanere vicino alle imprese». 

«Il settore turistico – conclude – è capace di creare ricchezza e occupazione se ben gestito, ma il buon turismo non si può improvvisare. È molto importante formare figure professionali capaci di analizzare ogni aspetto legato a questo settore in costante crescita, che sappiano intercettare i nuovi trend del turismo: Esperienziale e Sostenibile. Questa evoluzione va letta attraverso la valorizzazione delle peculiarità del nostro territorio, che sa davvero distinguersi quando promuove la propria autenticità, le tradizioni, i sapori, l’arte e la cultura e che è in grado di offrire esperienze uniche e molto apprezzate dal mercato nazionale e internazionale».

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium