/ Cronaca

Cronaca | 21 ottobre 2021, 10:24

Sanremo: 15 giorni dopo il vaccino ricoverato per sindrome neuorologica, ASL "Indagini in corso su possibili correlazioni"

Sta facendo molto discutere la storia di Riccardo Ventre 18enne di Sanremo ricoverato d'urgenza a Neurologia perchè colpito dalla Sindrome di Guillain-Barré.

Riccardo Ventre, (foto da profilo Facebook pubblico)

Riccardo Ventre, (foto da profilo Facebook pubblico)

Sta facendo molto discutere la storia di Riccardo Ventre 18enne di Sanremo ricoverato d'urgenza a Neurologia perchè colpito dalla Sindrome di Guillain-Barré. Il ragazzo associa quanto accaduto alla somministrazione della prima dose di vaccino Pfizer. A 15 giorni dal vaccino Covid-19 il giovane si è trovato a non sentire più le gambe e a non reggersi in piedi.

Il giovane è un soccorritore delle pubbliche assistenze locali e scrive di essersi fatto vaccinare per poter continuare a lavorare sulle ambulanze ed evitare di versi sottoporre a tampone ogni 48 ore. Ora Ventre si trova allettato e sotto osservazione con forti dolori e sta raccontando la sua degenza attraverso il suo profilo Facebook con video e post. 

Sul caso l'ASL 1 imperiese ha riferito "Sono in corso indagini e approfondimenti su quanto accaduto per verificare possibili correlazioni. Al momento non escludiamo nulla. Ieri è stata fatta segnalazione all'Aifa. Il giovane è seguito dal reparto di neurologia Imperia". 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium