/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2021, 15:35

Comune di Vallecrosia e Rivieracqua raggiungono l'accordo per un debito dell'ente di oltre 95mila euro

Saranno saldati entro 15 giorni dalla comunicazione dell’approvazione del Giudice, visto che la società è soggetta a procedura di concordato preventivo.

Comune di Vallecrosia e Rivieracqua raggiungono l'accordo per un debito dell'ente di oltre 95mila euro

Sono arrivati a un accordo il Comune di Vallecrosia e la società ‘Rivieracqua’, che si occupa del servizio di distribuzione del prezioso liquido nell’ambito territoriale della nostra provincia. I fatti risalgono al 2019, quando l’azienda aveva notificato al Comune un decreto ingiuntivo di pagamento, emesso dal tribunale di Imperia per 89.551.000 euro.

Ne è nato un contenzioso andato avanti per circa due anni, con le parti che hanno concordato di procedere alla compensazione parziale dei reciproci debiti/crediti ante concordato e a compensare parzialmente il credito vantato da Rivieracqua di 95.926 euro che saranno saldati entro 15 giorni dalla comunicazione dell’approvazione del Giudice, visto che la società è soggetta a procedura di concordato preventivo.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium