/ Cronaca

Cronaca | 21 settembre 2021, 12:05

Sanremo: si rompe un tubo alla Foce, code che arrivano quasi a Bordighera e automobilisti inviperiti (Foto e Video)

Tra l’altro, questa mattina, sono stati molti i turisti francesi che hanno preso d’assalto Sanremo per il classico mercato del martedì, in una città che, fortunatamente, registra ancora la presenza di molti turisti.

Sanremo: si rompe un tubo alla Foce, code che arrivano quasi a Bordighera e automobilisti inviperiti (Foto e Video)

Si rompe un tubo dell’acquedotto e scattano subito i lavori ma, con il semaforo prima e con i movieri dopo, si creano lunghissime code sia in ingresso che in uscita. E’ accaduto questa mattina a Sanremo, in corso Matuzia a pochi metri dalla rotonda, dove un tubo si è rotto sul lato a mare della carreggiata.

Sono intervenuti immediatamente gli operai di Rivieracqua, che hanno iniziato i lavori di riparazione. E’ stato installato un semaforo per rendere la viabilità a senso unico alternato ma, viste le code che si sono formate (soprattutto da Ponente), è stato deciso di mettere due ‘movieri’ ma, purtroppo, la situazione è migliorata di poco.

Automobilisti ovviamente su tutte le furie, visto che c’è anche stato chi ha fatto coda da oltre Ospedaletti, con la durata del tragitto tra Capo Nero e la zona della Foce che ha raggiunto addirittura un’ora. Alle 11 di questa mattina la coda arrivava oltre il confine tra Sanremo e Ospedaletti mentre, nel senso inverso andava un pochino meglio, con le auto incolonnate da piazza Cesare Battisti.

In molti hanno addirittura deciso di fare dietro-front, magari andando a cercare qualche strada ‘scorciatoia’ sulle alture mentre altri sono proprio tornati indietro. Tra l’altro, questa mattina, sono stati molti i turisti francesi che hanno preso d’assalto Sanremo per il classico mercato del martedì, in una città che, fortunatamente, registra ancora la presenza di molti turisti.

I lavori sono ancora in corso e termineranno nelle prossime ore, con le code che si stanno diradando ma, ne siamo certi, proseguiranno ancora.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium