Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 15 settembre 2021, 16:25

Bordighera: decisione dell'Amministrazione, il palazzetto di via Diaz sarà affidato direttamente dal 1° ottobre

Il governo della città delle palme ha deciso di fare un affidamento diretto della struttura per sei mesi, fino al 31 marzo 2022, o comunque dal ripristino della struttura e degli impianti.

Bordighera: decisione dell'Amministrazione, il palazzetto di via Diaz sarà affidato direttamente dal 1° ottobre

L’Amministrazione comunale di Bordighera affiderà in modo urgente e diretto con una concessione transitoria, il Palazzetto dello Sport di via Diaz, con l’annessa piscina. La decisione è emersa nel corso dell’ultima riunione della Giunta e dopo i contatti e gli incontri con la ‘Sport Management’, società di Verona che ha la gestione dell’impianto dal 2018 (concessione quinquennale).

Il caso parte dal 10 marzo scorso, quando l’impianto venne chiuso per l’emanazione del Dpcm che prevedeva lo stop alle attività in tutto il paese, quale provvedimento di contenimento all’epidemia del Coronavirus. A metà aprile la ‘Sport Management’ ha chiesto un incontro con l’Amministrazione per valutare gli interventi di revisione del piano economico-finanzario della gestione, proprio per l’emergenza sanitaria in corso e per scongiurare una eventuale comunicazione di recesso della convenzione.

L’incontro, però, non portò ad un esito favorevole e l’Amministrazione confermò che non si poteva procedere ad una rinegoziazione delle condizioni economiche, invitando la ‘Sport Management’ (era la metà di maggio) a riaprire la struttura entro sette giorni, ovvero il 28 dello stesso mese. Nel frattempo vennero anche eseguiti i sopralluoghi necessari che diedero la non idoneità alla riapertura per 15 giorni. Alla richiesta di aprire il palazzetto entro il 22 giugno da parte del Comune ad oggi questo rimane chiuso, non custodito e in stato di totale abbandono.

Il 24 giugno la Sport Management ha accettato la risoluzione consensuale per la gestione del palazzetto dello sport e della piscina di Bordighera. L’annuncio venne dato, nel corso del Consiglio comunale della città delle palme, dall’Assessore Gnutti. La Pec della società di gestione, infatti, era arrivata proprio durante la prima assise ‘in presenza’ al palazzo del parco dopo diversi mesi. Poco prima il Consigliere di opposizione di ‘Semplicemente Bordighera’ aveva presentato un’interrogazione sul da farsi per l’impianto.

Ora l’Amministrazione bordigotta ha deciso di fare un affidamento diretto della struttura per sei mesi, dal 1° ottobre prossimo al 31 marzo 2022, o comunque dal ripristino della struttura e degli impianti. La Giunta ha anche deciso di concedere una eventuale proroga tecnica ma ha confermato di voler affidare la struttura a una società che abbia esperienza nella gestione di impianti sportivi, palestre e piscine oltre alla conoscenza della realtà sportiva locale.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium