/ Cronaca

Cronaca | 11 agosto 2021, 07:11

Vessalico è il comune con meno vaccinati (in percentuale) di tutta la Liguria: l'appello del Sindaco Giliberti

“I contagi e i ricoveri in provincia di Imperia stanno crescendo e li possiamo fermare solo con la vaccinazione”.

Vessalico è il comune con meno vaccinati (in percentuale) di tutta la Liguria: l'appello del Sindaco Giliberti

Vessalico, piccolo centro della Valle Arroscia nell’entroterra di Imperia, è l’ultimo paese (in percentuale) di vaccinati in Liguria. Una notizia certamente non positiva per il paesino di 230 anime, famoso in tutto il mondo per il suo straordinario aglio.

La conferma ci arriva dal Sindaco, Paola Giliberti, certamente non soddisfatta di questo triste primato, in un momento difficile sul piano sanitario e sociale per tutto il mondo: “Siamo gli ultimi in Liguria ma dobbiamo capire che il virus è entrato nelle nostre vite e dobbiamo accettare che in futuro sia prassi vaccinarsi annualmente per tenerlo sotto controllo. Il vaccino diventerà a breve una consuetudine a cui non faremo nemmeno più caso: dobbiamo solo abituarci all'idea. Vaccinarsi è l'unico modo che abbiamo per tornare a vivere una vita sociale e non subire più lockdown”.

Il Sindaco di Vessalico conferma l’importanza del vaccino, non solo per noi stessi, ma per tutte quelle persone che non possono farlo per patologie particolari: “Dobbiamo vaccinarci per rispetto verso tutti coloro che hanno affrontato questo terribile virus e non ce l'hanno fatta. Verso coloro che sono riusciti a sopravvivere ma ne porteranno i segni per sempre. Per i nostri bambini, che hanno subito la didattica a distanza e il mancato contatto con maestri e compagni. Per i nostri ragazzi, che hanno perso un anno e mezzo della loro preziosissima adolescenza, perché possano rimanere ancora liberi. Per chi ha perso il lavoro, per chi si è trovato a dover chiudere la propria attività, per chi è rimasto 'fermo', per chi sta ancora aspettando che il proprio lavoro possa ripartire. Per le innumerevoli dolorose vicende che abbiamo sentito e vissuto in questi lunghissimi mesi”.

“I contagi e i ricoveri in provincia di Imperia stanno crescendo – termina il Sindaco di Vessalico - e li possiamo fermare solo con la vaccinazione”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium