/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2021, 07:51

Quindici migranti nascosti a bordo di un mezzo pesante nel savonese: erano diretti al confine di Ventimiglia

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine, i militi dell'emergenza sanitaria e il servizio di igiene e sanità pubblica. Sono in corso gli accertamenti del caso.

Quindici migranti nascosti a bordo di un mezzo pesante nel savonese: erano diretti al confine di Ventimiglia

Erano sicuramente intenzionati a oltrepassare il confine a Ventimiglia i 15 migranti fermati questa mattina lungo l'autostrada A10 Genova-Ventimiglia, all'altezza dell'area di servizio di Ceriale, nel savonese.

I profughi, secondo le prime informazioni, erano nascosti all'interno di un mezzo pesante, quando il conducente si è accorto del carico inaspettato che aveva a bordo.

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine, i militi dell'emergenza sanitaria e il servizio di igiene e sanità pubblica. Sono in corso gli accertamenti del caso. Sono sempre più i migranti che tentano di superare il confine a bordo di mezzi pesanti, che fanno la spola tra i Italia e Francia, sicuramente uno dei sistemi più utilizzati.

Il fenomeno dei profughi che voglio andare in Francia e, da qui nel Nord Europa sta tornando prepotentemente d’attualità anche e soprattutto con l’approssimarsi della bella stagione. Proprio lunedì scorso il Sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, è stato a Ventimiglia e al confine per sincerarsi della situazione.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium