/ Attualità

Attualità | 15 ottobre 2020, 07:14

Nuova emergenza covid, contagi record in Francia e alluvione a Ponente: un momento difficile per gli operatori dei mercati ambulanti

Sorgi: “Deve passare questo momento brutto, non è un momento felice per la categoria”. Domani intanto non si svolgerà il mercato di Ventimiglia.

Fabrizio Sorgi, rappresentante degli operatori dei mercati

Fabrizio Sorgi, rappresentante degli operatori dei mercati

I mercati settimanali sono tradizione economica della nostra terra da decenni, appuntamento fisso per residenti e per i turisti della vicina Francia che tanto li amano. Sanremo e Ventimiglia contano sugli appuntamenti fissi della settimana anche per pianificare strategie del tessuto economico cittadino, ma il 2020 è un anno a dir poco complesso per il settore.

Prima l’emergenza covid, il lockdown di marzo, poi il ritorno dei contagi, l’esplosione del covid in Francia e, infine, l’alluvione che ha colpito pesantemente il Ponente della nostra provincia. Flagelli su un 2020 da dimenticare.

Deve passare questo brutto momento, abbiamo vissuto molte giornate infauste, l’ultima lo scorso venerdì a Ventimiglia con l’annullamento del mercato - commenta ai nostri microfoni Fabrizio Sorgi, rappresentante degli operatori dei mercati - non è certo un momento facile per la categoria tra le notizie che arrivano dalla Francia e le modifiche al Dpcm. Speriamo che si rispettino le regole perché non vorremmo arrivare a rimanere chiusi, al momento facciamo poco, ma almeno siamo liberi di lavorare. Andiamo avanti a lavorare con tutti gli accorgimenti che ci danno dal comitato tecnico-scientifico. La strada è quella giusta”.

Intanto domani il mercato di Ventimiglia non si svolgerà. La decisione è stata presa dalla Giunta comunale frontaliera, anche in base alle nuove disposizioni anti Covid del Governo. Si tratta del quarto venerdì consecutivo senza il mercato della città di confine.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium