/ Attualità

Attualità | 12 agosto 2020, 18:11

Servizio di France 3 a Sanremo mentre la città è piena di turisti: un ottimo spot gratis trasmesso ieri in Costa Azzurra (Foto)

“In bicicletta, piedi in acqua, un cappuccino ed ecco le vacanze sono arrivate a Sanremo”. Inizia così il servizio realizzato ieri dalla troupe della sede regionale del terzo canale francese.

Servizio di France 3 a Sanremo mentre la città è piena di turisti: un ottimo spot gratis trasmesso ieri in Costa Azzurra (Foto)

Un ottimo ‘spot’ pubblicitario gratuito, quello che ha trasmesso ieri il telegiornale regionale di France 3 della Costa Azzurra. Una troupe ha infatti deciso di registrare un servizio che ha visto diverse interviste a turisti francesi e tedeschi, ma anche al Consigliere comunale Giuseppe Faraldi.

“In bicicletta, piedi in acqua, un cappuccino ed ecco le vacanze sono arrivate a Sanremo”. L’intervista ad un turista della zona di Parigi che doveva andare in Costa Azzurra ha invece deciso di fare 45 minuti di auto in più per arrivare fino a Sanremo: “Abbiamo preferito la costa italiana – ha detto il capofamiglia – in una delle migliori città turistiche e siamo davvero contenti”. C’è poi un sanremese che conferma “C’è il pienone di turisti e ci sono tantissimi francese”

Due turisti tedeschi (appena sposati) hanno confermato che non avevano pianificato di venire in Italia: “Dovevamo andare in Israele – ha detto – ma abbiamo deciso di partire in auto per evitare l’aereo in questo momento difficile per la pandemia. Siamo davvero felici di aver fatto questa scelta e di avere raggiunto Sanremo”.

La troupe ha anche intervistato il Direttore dell’hotel Nazionale, Christian Feliciotto: “Abbiamo aperto gli alberghi a giugno e nei primi giorni ovviamente non c’era molta gente. A luglio siamo andati e bene ed ora speriamo di lavorare anche a settembre e ottobre”.

Il Consigliere comunale Giuseppe Faraldi ha evidenziato i problemi di viabilità per arrivare a Sanremo: “Purtroppo stiamo vivendo un momento non facile – ha detto – per il trasporto su gomma. Manca in questo periodo il turista dall’Est europeo e dal Medio Oriente che solitamente sono molti importanti per noi”.

Sicuramente un ritorno di fiamma dal resto d’Europa, per il turismo sulla riviera ligure di Ponente e, in particolare, per la nostra provincia si avrà con la riapertura totale dell’aeroporto ‘Cote d’Azur’ a Nizza. Unico neo nell’ottima pubblicità fatta da France 3 alla città dei fiori il nome in sovrimpressione (ma i francesi non possono certo saperlo): San Remo invece del più corretto Sanremo.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium