/ Economia

Economia | 04 agosto 2020, 22:58

Cartomanzia e Oroscopo: quel sottile, magico legame

Perché scegliere fra Cartomanzia e Oroscopo, quando puoi integrare le innegabili verità dell'uno con le più esatte predizioni degli altri?

Cartomanzia e Oroscopo: quel sottile, magico legame

Se consultare il tuo oroscopo è una piacevole abitudine quotidiana, devi sapere che il responso dei pianeti non ti sarà sufficiente ad intravedere con esattezza il tuo futuro. Per conoscere il tuo destino, infatti, dovrai necessariamente integrare due antiche arti divinatorie: l'Oroscopo e i Tarocchi. Inutile, quindi, guardare con sospetto chi si affida all'una o all'altra tecnica per predire il futuro, perché in realtà solo combinando i responsi, potrai far luce su ciò che davvero ti attende.

Questo perché, sebbene nascano in epoche ben distanti fra di loro, i Segni Zodiacali e i Tarocchi sono legati da un sottile legame, sostenuto con forza da una delle più potenti società esoteriche del 1800, la Golden Dawn. Gli studiosi appartenenti a questo gruppo iniziatico, infatti, intravidero e codificarono la stretta correlazione fra i dodici segni zodiacali ed alcuni fra i più importanti Arcani Maggiori, influenzando gran parte degli esperti in scienze divinatorie che, ancora oggi, applicano con successo quegli studi.

Per quanto la Cartomanzia possa quindi sembrarti una faccenda da “stregoni”, sappi che non è affatto così, perché esattamente come la ben più antica arte dell'astrologia, la Lettura dei Tarocchi può realmente gettare uno sguardo nel tuo futuro ed aiutarti a realizzare i tuoi sogni, suggerendoti come agevolare il destino più allettante ed allontanare quello più infausto.

Oroscopo e Cartomanzia: quali verità ci raccontano

Perché consultare i Tarocchi? Perché ti suggeriscono ciò che l'oroscopo non può sapere. E, ovviamente, vale anche il contrario. Sì, perché queste due scienze divinatorie, pur intimamente connesse, si occupano di ambiti differenti e, quindi, possono darti diverse indicazioni su ciò che ti aspetta.

Cos'è l'Oroscopo lo sanno tutti: è un insieme di predizioni molto generiche, basate sull'influsso degli astri, che a seconda del loro passaggio, influenzano la vita delle persone nate in un determinato periodo dell'anno. Quello che però i Segni Zodiacali non possono fare è tenere in debito conto le influenze ambientali, le relazioni interpersonali e quel determinato stato d'animo, che permea con forza il tuo presente. La Cartomanzia, pertanto, integra ed approfondisce il tuo quadro astrale, determinando con più precisione il futuro e offrendoti la possibilità di modificarlo.

D'altronde il valore aggiunto dei Tarocchi è abbastanza intuitivo: se è vero che l'Oroscopo è in grado di determinare con una certa precisione le inclinazioni e la personalità degli appartenenti a un determinato Segno Zodiacale, è altrettanto vero che le sue predizioni sono generiche, proprio perché raccontano di un universo condiviso da tutti i nativi di quel segno. Al contrario, la Lettura delle Carte scandaglia con precisione il tuo personalissimo passato e analizza con accuratezza il presente che stai vivendo, individuando senza margini di errore il futuro che si prepara ad accoglierti.

Le suggestive corrispondenze fra Segni Zodiacali e Arcani Maggiori

La corrispondenza più evidente che intercorre fra Segni Zodiacali e Arcani Maggiori risiede spesso nell'iconografia. Ma non devi pensare alla semplice raffigurazione, quanto al significato intrinseco dell'intero disegno che, in un modo o nell'altro, richiama un tratto distintivo della personalità dei nati sotto quello specifico quadro astrologico. Pensaci: il segno zodiacale dell'Acquario è rappresentato da un portatore d'acqua, la medesima raffigurazione che appare sul tarocco della Stella, ad esso correlato, così come la Bilancia trova la sua corrispondenza nella carta della Giustizia, di cui quello strumento è simbolo universalmente condiviso.

Ecco, ciò che lega i segni zodiacali ai Tarocchi è proprio il linguaggio figurativo, che rimanda agli archetipi che racchiudono le passioni, le virtù, i vizi e i desideri degli uomini. Non ci credi? Verifica tu stesso!

  • Ariete – questo segno zodiacale, forte e autorevole, è ben rappresentato dalla carta dell'Imperatore, figura dominante alla quale potersi affidare nei momenti di difficoltà.
  • Toro – i nati sotto il segno del Toro sono sempre alla ricerca della verità, del significato più profondo della vita e delle relazioni. E a rappresentarli non poteva esserci che la carta del Papa, simbolo indiscusso di sapienza e guida spirituale di indiscusso valore.
  • Gemelli – ambigui e dispersivi, i nativi dei Gemelli trovano la loro corrispondenza nella carta degli Amanti, che a causa dei loro sentimenti possono cambiare opinione in modo repentino e fare il contrario di ciò che hanno predicato.
  • Cancro – amorevole e all'apparenza fragile, il Cancro è in realtà un vero guerriero, in grado di vincere ogni sfida che la vita gli mette di fronte. E la sua carta è il Carro.
  • Leone – quale altro tarocco, se non la Forza, poteva essere correlato ai nati sotto il segno del Leone? Coraggiosi e determinati, gli appartenenti a questo segno non temono ostacoli.
  • Vergine – il tarocco legato al segno zodiacale della Vergine è l'Eremita, che ben rappresenta il bisogno di solitudine dei nati fra fine agosto e fine settembre, che necessitano di momenti di silenzio per scandagliare meglio la loro irrequieta vita interiore.
  • Bilancia – sempre indecisi, ma in grado di distinguere con precisione il bene dal male, i Bilancia non potevano che trovare il loro tarocco nella carta della Giustizia.
  • Scorpione – i nati sotto questo segno zodiacale sono animati da un fuoco interiore che li porta a mettere sempre tutto in discussione, a rinnovarsi e a rinascere dalle loro ceneri, come l'Araba Fenice. Potresti immaginare un tarocco migliore della Morte, per rappresentare i misteriosi Scorpioni?
  • Sagittario – amanti della libertà e dotati di un forte spirito di mediazione, gli appartenenti a questo segno zodiacale sono ben descritti dal tarocco della Temperanza, la stessa con la quale riescono sempre a tenere sotto controllo gli impulsi più nefasti.
  • Capricorno – se sei un Capricorno, sappi che il tuo tarocco è il Diavolo. Ma non devi spaventarti: in realtà questa figura archetipa rappresenta solo la tua difficoltà ad affrontare il cambiamento e gli aspetti più oscuri della tua anima, quelli che a volte intimoriscono persino te stesso.
  • Acquario – l'ottimismo degli Acquari non poteva che trovare la sua raffigurazione nella carta delle Stelle, a cui spesso guardano, mentre inseguono sogni e ideali, a volte irrealizzabili.
  • Pesci – la carta della Luna descrive efficacemente i nativi di questo segno: lunatici, incostanti e sognatori, i Pesci possono trovare la loro strada solo a patto di assecondare i cicli della vita, senza bruciare le tappe.

Come vedi, se sei un appassionato dei pronostici zodiacali, non puoi lasciarti sfuggire l'opportunità di integrare la lettura del tuo Oroscopo con l'arte divinatoria dei Tarocchi. Gli esperti e qualificati di Cartomanti della Verità ti aiuteranno a indagare nel tuo passato, nel tuo presente e nel tuo io più profondo, là dove sono nascosti desideri da appagare e paure da vincere. E Arcano dopo Arcano, sapranno alleggerirti dal peso di sconfitte, tradimenti e abbandoni e condurti verso il futuro che meriti.

</section>

richy garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium