Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 28 luglio 2020, 18:50

Giornata cruciale per Amaie Energia: approvato il piano strategico industriale che disegna il futuro della società per i prossimi 10 anni

Previsto l'ingresso di altri 13 Comuni oltre alla gestione permanente del Mercato dei Fiori e l'acquisizione della pista ciclopedonale

Andrea Gorlero, ad di Amaie Energia

Andrea Gorlero, ad di Amaie Energia

Quella di oggi è stata una giornata cruciale per il futuro di Amaie Energia. Questa mattina in Comune a Sanremo si è svolta l’assemblea dei soci che ha dato l'ok al piano strategico industriale, il documento che disegnerà il futuro della società per i prossimi 10 anni.

Un passaggio fondamentale proprio nel momento in cui Amaie Energia ha visto il recente aumento di capitale da 2 milioni e 90 mila euro a 11 milioni e 600 mila euro con l’ok del consiglio comunale alla futura gestione della pista ciclopedonale. Inoltre il documento approvato questa mattina prevede l’ingresso in prospettiva di altri 13 Comuni che porterebbero a un totale di 21 realtà locali all’interno della partecipata. Nel piano strategico industriale si fa riferimento anche alla futura gestione in via definitiva del Mercato dei Fiori e una gestione organica dei rifiuti dal 2021 al 2030. Il documento, fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Sanremo, è stato poi condiviso con Regione Liguria per predisporre anche la partecipazione di Filse.

Raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione l’amministratore delegato di Amaie Energia, Andrea Gorlero, ha commentato: “Si tratta di un’assemblea fondamentale per il futuro della società, ma anche per la città di Sanremo e per tutti i Comuni che si sono collegati con Amaie Energia. Nei prossimi giorni convocheremo una conferenza stampa per la presentazione del piano nel dettaglio”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium