/ Politica

Politica | 01 aprile 2020, 16:50

Coronavirus, futuro di Rt, oggi la riunione in videoconferenza del cda: la speranza è l'adeguamento del fondo nazionale dei trasporti

Martedì una nuova riunione con l'assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino. Per la Liguria chiesti circa 30 milioni di euro

Coronavirus, futuro di Rt, oggi la riunione in videoconferenza del cda: la speranza è l'adeguamento del fondo nazionale dei trasporti

Il cda di Riviera Trasporti si è riunito oggi pomeriggio per provare a fare il punto della situazione per via degli incassi diminuiti fortemente a causa delle restrizioni dovute all’emergenza coronavirus. Il presidente Riccardo Giordano, che già nei giorni scorsi aveva lanciato l’allarme di un possibile default per l’azienda, ha colloquiato in videoconferenza con il presidente della provincia Domenico Abbo e il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri.

La società in questo momento sta perdendo incassi, per cui c’è una perdita notevole che si sta ancora quantificando”, ha commentato al termine della riunione Abbo.

Nella riunione di oggi nessuna decisione è stata presa. “Martedì – spiega Abbo – si terrà un’altra riunione, sempre in videoconferenza con l’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino per avere notizie su un possibile adeguamento del fondo nazionale dei trasporti”.

Le regioni hanno richiesto al fondo circa 600 milioni di euro, di questi circa 30 sarebbero dirottate in Liguria e 1,5 milioni in provincia di Imperia da destinare a Rt. Ma è una corsa contro il tempo viste le difficoltà economiche che l’azienda presieduta da Giordano lamentava già prima dell’emergenza coronavirus, che era in procinto di risolvere grazie alla vendita di alcuni asset immobiliari, vendita che però è stata posticipata.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium