/ Eventi

Eventi | 09 luglio 2019, 18:22

Festival di Sanremo: la Rai in bilico tra tradizione e rinnovamento, oltre ad Amadeus si fa largo il nome di Alessandro Cattelan

Sembra siano due le ipotesi sul tavolo di corso Mazzini per la conduzione del Festival 2020

Amadeus e Alessandro Cattelan

Amadeus e Alessandro Cattelan

È il giorno della presentazione dei palinsesti Rai 2019/2020. Nella conferenza della tv di Stato non si è fatto però cenno alla prossima edizione del Festival di Sanremo, la prima della nuova direzione Rai e dell’ad Fabrizio Salini. Certo un cambio di rotta alla conduzione e sembra che la Rai, al momento, sia in bilico tra la tradizione e il rinnovamento.

Il nome di Amadeus, volto Rai per eccellenza negli ultimi anni, circolava da mesi e sembrava l’unico in lizza per la condizione del Festival. A modo suo anche Fiorello aveva dato l’annuncio della cosa con qualche battuta in diretta su Radio Deejay che lasciava ben sperare per la riuscita della trattativa.

Ora, però, emerge un secondo nome. Il giorno della presentazione dei palinsesti 2019/2020 ha visto comparire anche l’ipotesi Alessandro Cattelan. Volto di Sky, speaker di Radio Deejay, Cattelan è tra i più apprezzati dal pubblico giovane di fascia medio-alta e potrebbe essere l’uomo giusto per il rinnovamento della kermesse e delle sua immagine. 

Per il momento da ‘mamma’ Rai nessuna novità di rilievo, ci si aggrappa solo a ipotesi o indiscrezioni. Nei prossimi mesi, probabilmente in autunno, arriveranno le ufficialità tanto attese.

Pietro Zampedroni

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium