/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2019, 12:11

Sanremo: 'Armando' ha bisogno di una trasfusione di sangue e 'Rex' risponde presente, la storia del cucciolone del canile Enpa (Foto)

‘Rex’ è stato buono per tutto il tempo e ieri sera è stato riportato al canile, dove vive da tempo nello stesso box con ‘Zara’. I volontari di strada San Pietro, al suo rientro, gli hanno fatto trovare una ciotola di ‘pappa’ davvero particolare che, ovviamente, ha spazzolato in pochi minuti.

Sanremo: 'Armando' ha bisogno di una trasfusione di sangue e 'Rex' risponde presente, la storia del cucciolone del canile Enpa (Foto)

La donazione di sangue tra ‘umani’ è ormai normale ed avviene (grazie a tutte quelle persone che donano) regolarmente con diverse associazioni che si adoperano con iniziative sempre molto importanti. Quella tra animali viene praticata quando le bestiole hanno bisogno, ma è comunque un fatto sporadico e che quando avviene, come capitato ieri a Sanremo, è davvero particolare.

L’allarme è stato lanciato ieri dal Dott. Pinzan, veterinario che ha lo studio in via Volta a Sanremo, che doveva fare una trasfusione ad ‘Armando’, piccolo cagnolino ammalato, di proprietà di una donna matuziana che aveva chiesto aiuto. Il veterinario ha cercato tra i proprietari dei cani che si rivolgono a lui ma, una volta capito di non aver trovato nessuno, ha chiesto aiuto al collega che cura le bestiole del canile Enpa di strada San Pietro.

In men che non si dica il veterinario ed i volontari hanno trovato il possibile donatore. Si tratta di ‘Rex’, un simil Bracco che ha circa 5 anni e vive al canile dal 2017. E’ un cucciolone buono che è stato portato dalla direttrice sanitarie dal canile Arianna Nervi (insieme ai volontari Monica Fierile e Nicola Perilli) dal Dottor Pinzan dove, con tutte le precauzioni del caso, è stato prelevato il sangue necessario per ‘Armando’.

‘Rex’ è stato buono per tutto il tempo e ieri sera è stato riportato al canile, dove vive da tempo nello stesso box con ‘Zara’. I volontari di strada San Pietro, al suo rientro, gli hanno fatto trovare una ciotola di ‘pappa’ davvero particolare che, ovviamente, ha spazzolato in pochi minuti.

Ora, augurandoci che ‘Armando’ possa guarire presto grazie anche all’aiuto di ‘Rex’, magari questo cucciolone potrebbe ricevere un premio ancora più grande. Se qualcuno volesse adottarlo, per restituire tutto l’affetto e l’amore che sicuramente potrà dare ad una famiglia che vuole accoglierlo, potrebbe finalmente trovare una casa tutta sua, anche se ai volontari del canile mancherà sicuramente.

Ma, dopo quello che ha fatto ieri, ‘Rex’ se lo merita sicuramente.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium