/ Attualità

Attualità | 13 dicembre 2018, 12:03

Sanremo: altra novità per il 'porta a porta', in via Martiri arriva l'Isola Ecologica Informatizzata in formato 'mobile'

Sarà presente dal 7 gennaio in via Martiri della Libertà, nella zona del parcheggio a ridosso del Mercato Annonario ed a pochi passi dalla galleria Francia.

Sanremo: altra novità per il 'porta a porta', in via Martiri arriva l'Isola Ecologica Informatizzata in formato 'mobile'

Sono molto apprezzate dagli utenti e stanno funzionando molto bene a Sanremo le cosiddette ‘Isole ecologiche informatizzate’. In particolare quelle installate nella zona portuale ed in piazza San Bernardo. E, proprio per questo, Amaie Energia ha deciso di proporle alla cittadinanza in formato ‘mobile’.

Come funziona l’isola ecologica informatizzata? In pratica presenta una serie di sportelli, con pannelli di diverso colore da utilizzare per la differenziazione del rifiuto: blu per la carta, senza sacchi e riducendone il più possibile il volume, giallo per plastica e alluminio con qualsiasi sacco in plastica, marrone per l’organico (l’umido) con sacchetto biodegradabile o compostabile, grigio per il secco o l’indifferenziata con qualunque sacchetto.

La bocca di inserimento dell’isola ecologica e fatta in modo da non consentire grossi volumi e, quindi, i cittadini saranno invitati a conferire i rifiuti ben separati e ridotti sul piano volumetrico. Gli sportelli si aprono solo con una tessera magnetica che è ad uso esclusivo personale e che riconosce ed abilità l’utente. L’automatizzazione, tra l’altro, permette la verifica dei comportamenti non conformi, attraverso controlli diretti o con dati registrati. Non è quindi consentito cedere la tessera.

Una ‘Isola ecologica informatizzata’, questa volta in formato ‘mobile’, sarà presente dal 7 gennaio in via Martiri della Libertà, nella zona del parcheggio a ridosso del Mercato Annonario ed a pochi passi dalla galleria Francia. La decisione di Amaie Energia di installare questo nuovo tipo di ‘isole’ risiede nel fatto che, dopo una approfondita analisi delle difficoltà riscontrate in alcune zone per il ‘porta a porta’, è stata avviata una sostanziale modifica del sistema in atto, per risolvere e migliorarne l’impatto sugli utenti.

La zona di via Martiri e via Agosti è caratterizzata da un’urbanizzazione che è priva di spazi privati idonei al corretto e sicuro conferimento dei rifiuti con il sistema di contenitori o sacchi. Questi, quindi, devono trovare spazio sul suolo pubblico, con problemi di decoro urbano. Proprio per questo la zona è stata scelta per l’attivazione del nuovo sistema che sarà integrativo per il ‘porta a porta’.

L’isola ecologica informatizzata non sarà fissa ma verrà trasportata da un autocarro apposito, posizionata e rimossa in giornata. Sono stati anche decisi i giorni e gli orari, per ora così fissati: il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 6.30 alle 11.30, il martedì, giovedì e sabato dalle 15 alle 19. Amaie Energia ricorda che il vetro dovrà essere sempre conferito nei contenitori stradali, senza vincoli di calendario.

La tessera per l’isola ecologica informatizzata verrà recapitata direttamente a casa, insieme alle istruzioni per l’utilizzo. Potrà essere anche ritirata al Palafiori, con la documentazione necessaria. La distruzione delle tessere è partita lunedì scorso e proseguirà fino al 22 dicembre. L’utilizzo delle ‘Isole informatizzate’ potrebbe crescere ulteriormente nei prossimi mesi.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium