/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2015, 07:31

Sanremo: 'La Vesca' nuovamente invasa da clochard e disadattati, ecco le immagini di un nuovo 'rifugio'

Almeno una dozzina le persone segnalate per chi frequenta il luogo. Diversi i rifugi sparsi e, in quello visitato da Tele Sanremo vige un discreto ordine, ma la zona è infestata da topi e bisce. Nelle immagini anche un machete ed una pistola ad aria compressa.

Sanremo: 'La Vesca' nuovamente invasa da clochard e disadattati, ecco le immagini di un nuovo 'rifugio'

E’ iniziata l’estate e la zona La Vesca torna purtroppo d’attualità la storia dei rifugi di fortuna nella zona. Negli anni scorsi si sono succedute continue operazioni della Polizia Municipale e delle altre forze dell’ordine, per ripulire un luogo che, attiguo alla pista ciclabile, dovrebbe essere uno dei fiori all’occhiello della città, con una splendida vista su Sanremo.

Nella stagione estiva la zona si copre di una rigogliosa vegetazione spontanea ma, in questo habitat selvaggio, trovano rifugio gruppi di sbandati con tendopoli e vecchi ruderi occupati. Almeno una dozzina le persone segnalate per chi frequenta il luogo. Diversi i rifugi sparsi e, in quello visitato da Tele Sanremo vige un discreto ordine, ma la zona è infestata da topi e bisce. Nelle immagini anche un machete ed una pistola ad aria compressa.

Due armi che testimoniano la volontà di difesa da parte di chi ‘abita’ abusivamente i rifugi di fortuna, probabilmente non dei semplici clochard. Un luogo suggestivo che invita i turisti a fermarsi qualche minuto, magari tra una pedalata e l’altra, dove c’è anche un noto punto di ristoro. Ora, come sempre, si attende l’intervento delle forze dell’ordine per liberare nuovamente l’area.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium