/ Cronaca

Cronaca | 19 novembre 2019, 13:33

Maltempo: rimodulata l'allerta, ma l'imperiese è escluso. Possibili nevicate sul savonese, nuovo peggioramento da giovedì

Il dettaglio della situazione.

Maltempo: rimodulata l'allerta, ma l'imperiese è escluso. Possibili nevicate sul savonese, nuovo peggioramento da giovedì

Continua la fase perturbata sulla Liguria ma, per fortuna, la nostra provincia rimane fuori dalle situazioni più difficili. A seguito delle precipitazioni diffuse e persistenti in corso da ieri e delle ultime uscite modellistiche l'Arpal ha modificato lo stato di Arerta. 

Sulla nostra provincia (la zona A che comprende anche il ponente savonese) nessuna allerta. Sarà arancione sul savonese e relativo entroterra e gialla sul Levante.

Nelle ultime ore le precipitazioni, pur essendo di intensità fra deboli e moderate, solo localmente tra moderate e forti. Nelle aree interessate dalle piogge, i livelli dei corsi d'acqua monitorati risultano stabili o in salita mentre sulla provincia di Imperia le precipitazioni sono state limitate. Ancora per qualche ora la convergenza fra la tramontana sul ponente e lo scirocco sul centro levante manterrà piogge diffuse sul centro regionale con possibilità di temporali fino a forti. Con l’avanzare della giornata salirà lo zero termico, determinando la fine delle nevicate alle quote più basse. Domani una tregua nelle precipitazioni con possibili schiarite, prima di un nuovo peggioramento a partire da giovedì. Sotto il dettaglio.

OGGI: la permanenza di un minimo depressionario centrato a Ovest della Corsica determina ancora condizioni di marcata instabilità soprattutto su BDEC fino alla serata. Le piogge risulteranno di intensità debole o moderata, con la bassa probabilità di locali rovesci fino a forti, soprattutto fino alle prime ore pomeridiane. Venti forti con raffiche di burrasca da Nord-Ovest su parte occidentale di A, da Sud-Est su C. Nevicate in progressivo esaurimento su BD

DOMANI: fino al mattino residua instabilità con deboli piogge sparse su BD, localmente a carattere di rovescio.

GIOVEDI’: un nuovo impulso di aria fredda dall'Atlantico determina ancora un peggioramento con piogge in progressiva intensificazione nel corso della giornata.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium