/ Cronaca

Cronaca | 10 ottobre 2019, 17:07

Imperia: fermata dalla Polizia la folle corsa di un clandestino alla guida di una moto in stato di ebbrezza e senza casco

Il controllo con l’etilometro ha rilevato un tasso alcolemico quattro volte superiore a quello consentito dalla legge. Accompagnato in Questura, sono emersi a suo carico altri precedenti di polizia.

Imperia: fermata dalla Polizia la folle corsa di un clandestino alla guida di una moto in stato di ebbrezza e senza casco

Un extracomunitario è stato denunciato dalla Polizia e, a suo carico sono stati elevati tre verbali per infrazioni al codice della strada. In particolare, nella notte di ieri la Volante ha notato il giovane alla guida di un ciclomotore. Era ubriaco e senza casco, oltre al fatto che è sprovvisto di patente.

Il 28 enne, originario del Perù e clandestino sul territorio nazionale, è stato fermato dagli agenti che hanno subito notato che era completamente ubriaco. Il controllo con l’etilometro ha rilevato un tasso alcolemico quattro volte superiore a quello consentito dalla legge. Accompagnato in Questura, sono emersi a suo carico altri precedenti di polizia.

E’ stato così sequestrato il ciclomotore e sono scattate le denunce per: guida in stato di ebbrezza e soggiorno irregolare sul territorio oltre alla guida senza patente e senza casco. E’ stata multata anche la fidanzata del 28enne, proprietaria del ciclomotore, accusata di aver impropriamente affidato il mezzo a al giovane, che non ha la patente. L’Ufficio Immigrazione ha anche avviato le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium