Leggi tutte le notizie di DICA 33 ›

Attualità | 23 agosto 2019, 19:30

Taggia: S.O.S. Medieval Trail partenza da record, oltre 160 runner in piazza Cavour (Fotogallery e Video)

Il pettorale n1? Quello indossato dal sindaco Mario Conio. Gli organizzatori sono soddisfatti per l'ottima risposta registrata in questa prima edizione ed ora si pensa a domani, per il clou di Sulle Orme di San Benedetto.

Le immagini dell'evento (foto Tonino Bonomo)

Le immagini dell'evento (foto Tonino Bonomo)

Una partenza da record quella per la S.O.S. Medieval Trail di Taggia, prima edizione della corsa podistica che accompagna da quest'anno l'evento 'Sulle Orme di San Benedetto'. Oltre 160 i partecipanti sulla linea di partenza allestita in piazza Cavour nel centro storico tabiese, protagonista di questo evento sportivo. 

IL VIDEO DELLA PARTENZA



Infatti i partecipanti della 7 km si sono dovuti confrontare su un terreno davvero particolare: i carruggi ed i viottoli del borgo antico. Salite e discese caratterizzano un percorso aspro e non facilissimo ma soprattutto un dedalo. Un particolare sottolineato proprio durante la presentazione completa dell'evento (LEGGI LA NOTIZIA QUI). Infatti la particolarità di questo percorso ha reso un accorgimento che ha contribuito a rendere ancora più interessante questa corsa, la presenza di figuranti per indicare la strada da prendere ai numerosi partecipanti in gara. 

Così come la 7km anche la Family Run ha attirato l'attenzione di moltissime persone e famiglie. Un percorso di 5km alla portata di tutti, da fare anche camminando. Sulla linea di partenza i partecipanti erano tantissimi, con molti volti noti, campioni, della atletica locale. Oltre a loro partecipanti da tutta la Liguria e non solo. Una curiosità, tantissimi i pettorali consegnati ma il numero 1 è andato al sindaco di Taggia, Mario Conio che non si è risparmiato scegliendo di prendere parte all'appuntamento, correndo il percorso più lungo.

Il premio di questa prima edizione della Medieval Trail è trofeo unico, intagliato in legno d'ulivo che esprime lo spirito di Taggia. L'idea è che il nome del vincitore venga inciso a fuoco di edizione in edizione ed il trofeo venga poi esposto nei bar e nei locali del comune. 

Intanto gli organizzatori, entusiasti per l'ottimo risultato conseguito guardano già a domani. Sabato infatti sarà il grande giorno di 'Sulle Orme di San Benedetto'. Partenza alle 20, con i locali ed le ProLoco pronte ad offrire i piatti tipici della tradizione locale. A seguire gli spettacoli: alle 21.30 con i fuochi che illumineranno il Ponte Romanico. Subito dopo, via alle 22 ed alle 23, con le due scenette teatrali legate al Santo tabiese e quest'anno a tema futuristico. La chiusura della manifestazione sarà a mezzanotte in piazza Beato Cristoforo, davanti al Convento dei Domenicani, con l'atteso spettacolo piromusicale.   

Foto e video sono stati realizzati dal nostro fotografo Tonino Bonomo

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 21 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium